Home

Navigazione principale
Modelli
911
Panamera

Il design degli interni Cayman S

Porsche - Il design degli interni

Il design degli interni

Consumi/Emissioni* Cayman modelli: Ciclo urbano 12,7 l/100 km-10,9 l/100 km; Ciclo extraurbano 7,1 l/100 km-6,2 l/100 km; Ciclo combinato 9,0 l/100 km-7,9 l/100 km; Emissioni di CO2 211 g/km-183 g/km.

Al centro dello sviluppo: il guidatore. Gli interni sono stutturati in modo che il guidatore possa concentrarsi sull’essenziale. Offrono una piacevole sensazione di spaziosità e molta libertà di movimento nella zona intorno ai sedili sportivi ribassati, presenti di serie. L’elemento che caratterizza gli interni è la parte anteriore ascendente del tunnel. L’idea: ridurre la distanza tra volante e leva del cambio per offrire cambiate veloci e sportive. Il blocchetto d’accensione si trova a sinistra, naturalmente. Le mani afferrano con facilità il volante sportivo in design a 3 razze. Sullo sfondo, i 3 strumenti circolari centrali forniscono tutte le informazioni principali.

Sotto l‘ampio lunotto si trova il capiente vano bagagli della Cayman. Il grande portellone posteriore posto sopra il pratico vano bagagli assicura un’ampia apertura. La staffa protettiva per il bagaglio e l’inserto tra il vano bagagli superiore e inferiore sono in alluminio spazzolato. Vani portaoggetti posti sui lati offrono ulteriore spazio per riporre oggetti.

In breve: anche nel design la Cayman punta ad un orientamento preciso. L’accento personale glielo conferite voi, scegliendo fra le numerose opzioni dei programmi di personalizzazione e l’ampia scelta di colori e materiali a vostra disposizione.