HOME

Navigazione principale
Modelli Porsche
911
Panamera

Porsche Traction Management (PTM) 911 Turbo S

Porsche 911 Turbo S - Porsche Traction Management (PTM)

Porsche Traction Management (PTM)

Il Porsche Traction Management (PTM), con meccanismo di trasmissione per l’asse anteriore raffreddato ad acqua, è presente di serie in tutti i modelli 911 Turbo. E’ costituito da una trazione integrale attiva con frizione a lamelle a gestione elettronica regolata da diagramma caratteristico, differenziale frenante automatico (ABD) e dispositivo antipattinamento (ASR).

Il PTM trasferisce sulla strada l’elevata potenza dei modelli 911 Turbo in modo ancora più efficiente ed efficace. Ciò è possibile grazie al raffreddamento ad acqua del meccanismo di trasmissione all’asse anteriore. L’acqua trasporta il calore meglio dell’aria. Le camicie di raffreddamento applicate al meccanismo combinano diversi vantaggi: all’inizio del viaggio, l’acqua consente al meccanismo di riscaldarsi più rapidamente, consentendo dunque di raggiungere il rendimento ottimale in tempi più brevi. In condizioni reali di utilizzo, il calore così generato viene convogliato più efficacemente. In tal modo, tramite questo meccanismo, è possibile trasmettere una maggiore coppia, ossia una maggiore potenza motrice all’asse anteriore.

La frizione variabile a lamelle a gestione elettronica del PTM regola la ripartizione della forza motrice distribuendola tra l’asse posteriore, sempre in trazione, e l’asse anteriore. Grazie al monitoraggio costante delle condizioni di marcia è possibile reagire in modo adeguato alle diverse situazioni di guida: dei sensori rilevano costantemente il numero di giri su tutte le ruote, l’accelerazione trasversale e longitudinale nonché l’angolo di sterzata.

Se, in fase di accelerazione, le ruote posteriori rischiano di slittare, la frizione a lamelle elettronica interviene in modo più deciso trasmettendo più forza all’asse anteriore. Anche l’ASR impedisce lo slittamento delle ruote, adeguando la forza motrice. Nelle curve, la forza motrice trasmessa alle ruote anteriori è sempre adeguata per garantire un ottimo comportamento direzionale della vettura.

In questo modo il PTM, unitamente al Porsche Stability Management (PSM) assicura, in ogni situazione di guida, la corretta ripartizione di forza motrice per una trazione ottimale: sui lunghi rettilinei, nelle curve strette e sui terreni con diversi coefficienti d’attrito.

Identità 911

Il design dell’esterno

Il design degli interni

La tecnica

Idea

Performance

Porsche Doppelkupplung (PDK)

Porsche Traction Management (PTM)

Turbine a geometria variabile (VTG)

Il sistema VarioCam Plus

La lubrificazione a carter secco integrato

Misure per aumentare l’efficienza

Veleggiare

Pacchetto Sport Chrono

Porsche Torque Vectoring Plus (PTV Plus)

Sistema supporti motore attivi

Il telaio

Porsche Active Suspension Management (PASM)

L’asse posteriore sterzante

Porsche Dynamic Chassis Control (PDCC)

I cerchi + RDK

Porsche Active Aerodynamics (PAA)

Porsche Stability Management (PSM)

Il sistema d’illuminazione

Impianto frenante

La struttura

Gli airbag

Gli interni

Sedili

Volanti

Sistemi di assistenza

La strumentazione

Bagagli

Ulteriori equipaggiamenti comfort

Il Porsche Communication Management (PCM) incluso modulo di navigazione

BOSE® Surround Sound-System

Burmester® High-End Surround Sound-System

Il tettuccio scorrevole/inclinabile

Consumi e recycling

La depurazione dei gas di scarico

Il carburante

Acustica