HOME

Navigazione principale
Modelli Porsche
911
Panamera

Consumi e recycling 911 GT3

Porsche 911 GT3 - Consumi e recycling

Consumi e recycling

La struttura leggera intelligente fa parte del patrimonio genetico Porsche fin dal 1948. Per motivi tecnici ed ecologici. Oltre che sportivi, naturalmente. Da sempre, il primo fattore di successo nel Motorsport è il peso. Per questo motivo, la struttura leggera è fondamentale per ridurre i consumi e garantire, comunque, prestazioni eccezionali.

Tecnicamente si ottiene impiegando un’alta percentuale di alluminio, magnesio, materie sintetiche e lamiere d’acciaio ad alta rigidità. I materiali utilizzati sono selezionati in funzione del peso e, in generale, sono sostanzialmente più leggeri del comune acciaio.

Le ragioni ecologiche si basano sulla scelta mirata di tutti i materiali. I materiali leggeri sono altamente riciclabili. E tutti i componenti in materiale sintetico sono contrassegnati per l’utilizzo nel riciclaggio differenziato. La riduzione della varietà di materie sintetiche favorisce il riciclaggio.

Qualsiasi riciclato sintetico soddisfi gli elevati requisiti tecnici richiesti, verrà sempre impiegato.

Oggi, quindi, il 95% circa della 911 GT3 è riciclabile. Porsche utilizza principalmente vernici ecologiche a base acquosa. Il rispetto per l’ambiente, infatti, non inizia a prodotto finito ma già in fase di progettazione e sviluppo.