Porsche - Il Sistema di Whistleblowing

Il Sistema di Whistleblowing

Porsche Italia, Centro Porsche Padova e Porsche Haus (le “Società”) non tollerano e contrastano ogni comportamento scorretto o illecito compiuto tanto dai propri dipendenti (che rivestano o meno posizioni di livello manageriale), quanto dai clienti, dai business partners e/o dai pubblici ufficiali che vengano in contatto con esse nello svolgimento della nostra attività (di seguito definite anche solo “Violazioni”).

A titolo esemplificativo, è condannata ogni pratica anticoncorrenziale, qualsivoglia forma di corruzione, la commissione di reati contemplati dalla normativa antiriciclaggio o ogni altro reato economico-finanziario commesso dai soggetti sopra elencati.

Porsche non tollera alcuna Violazione

Porsche tiene in seria considerazione le segnalazioni che riguardano potenziali Violazioni.

Porsche verifica con estrema attenzione le informazioni contenute in ciascuna delle segnalazioni ricevute e intraprende le azioni più opportune in risposta alle eventuali violazioni rilevate, nel rispetto della normativa applicabile, ad esempio, tra gli altri, in materia giuslavoristica, sindacale e garantendo costantemente la protezione dei dati personali.

Costituiscono Violazioni tutti i comportamenti di natura dolosa o colposa posti in essere dai dipendenti nello svolgimento delle mansioni loro affidate, in violazione della normativa vigente (ad es. leggi, ordinanze, ecc.) o dei regolamenti interni dell'azienda. In particolare, sono considerate tali le irregolarità e/o violazioni, commesse da un dipendente del Gruppo Porsche in occasione dello svolgimento della propria attività lavorativa o ad essa connesse, del D.lgs 231/2001 e/o del Modello di organizzazione gestione e controllo adottato dalle Società ai sensi del predetto decreto, del Codice di Condotta Porsche e/o dei doveri e degli obblighi derivanti dal contratto di lavoro.

Tutti i dipendenti del Gruppo Porsche (che rivestano o meno posizioni di livello manageriale) possono segnalare la sospetta commissione di una Violazione attraverso il Sistema di Whistleblowing di Porsche, in particolare all’Ufficio del Sistema di Whistleblowing di Dr. Ing. h.c. F. Porsche AG, al Local Compliance Officer (LCO) o all’Organismo di Vigilanza (OdV) istituito in ciascuna delle Società, utilizzando i canali di segnalazione indicati in calce.

Anche i business partners che intrattengano relazioni commerciali con ciascuna delle società del Gruppo, i pubblici ufficiali che vengano in contatto con esse e altre terze parti (i cd. “Whistleblowers”), laddove abbiano il ragionevole sospetto che sia stata commessa dai dipendenti del Gruppo una Violazione, possono presentare una segnalazione ai cd. Ombudspersons (o Difensori Civici, ossia avvocati di fiducia esterni al Gruppo e a tal fine incaricati), anche in forma anonima, e al Local Compliance Officer delle Società.

Tutti i canali di segnalazione garantiscono sempre la riservatezza dell'identità del segnalante nelle attività di gestione della segnalazione.

Gli Ombudspersons sono a disposizione dei Whistleblowers, quali persone di contatto, e contattabili gratuitamente, 24 ore su 24, tramite i canali di segnalazione indicati nel prosieguo. Le informazioni contenute nelle segnalazioni ad essi presentate vengono trattate nel rispetto del principio di riservatezza e confidenzialità, in quanto coperte dal cd. privilegio legale esistente tra avvocato e cliente, garantendo al contempo l'anonimato dei Whistleblowers che abbiano deciso di presentare una segnalazione non nominativa.

Il ruolo di Local Compliance Officer è rivestito dal Director Legal & Compliance di Porsche Italia ed è il soggetto responsabile della compliance, a livello locale, delle Società.

I Whistleblowers non devono temere alcuna sanzione, ritorsione, discriminazione o svantaggio di sorta connesso, anche indirettamente, alla presentazione di una segnalazione attraverso il Sistema di Whistleblowing. Tuttavia, la presentazione di una segnalazione in mala fede e/o manifestamente infondata, effettuata al solo scopo di danneggiare un dipendente del Gruppo, costituisce di per sé una grave Violazione: il Sistema di Whistleblowing non può mai essere utilizzato per fini illeciti o ritorsivi.

Chiunque intenda presentare una segnalazione riguardante una specifica sospetta Violazione relativa all’attività di Porsche può contattare gli Ombudspersons e il Local Compliance Officer utilizzando i canali di segnalazione indicati nella successiva sezione. È altresì possibile per i Whistleblowers chiedere l’organizzazione di un colloquio riservato con i membri dell’Organismo di Vigilanza e con gli Ombudspersons.

Canali di Segnalazione

Local Compliance Officer
via posta al seguente indirizzo:
alla c.a. del Local Compliance Officer
Corso Stati Uniti, 35
Padova (PD)
Italia

via e-mail al seguente indirizzo:
compliance@porsche.it

Ombudspersons

Dr. Rainer Buchert, avvocato
Indirizzo: Kaiserstraße 22, 60311 Frankfurt am Main, Germany
Telefono: +49 (0)69 71033330 o +49 (0)6105 921355
Fax: +49(0)69 71034444
E-Mail: dr-buchert@dr-buchert.de

Dr. Thomas Rohrbach, avvocato
Indirizzo: Wildgäßchen 4, 60599 Frankfurt am Main, Germany
Telefono: +49(0)69 65300356
Fax: +49(0)69 65009523
E-Mail: rohrbach@ra-rohrbach.de

Hotline Telefonica

Maggiori dettagli in merito alle modalità con le quali contattare gli Ombudspersons sono disponibili utilizzando il seguente recapito telefonico: +49 (0)69 65300490.

Segnalazione Online

In aggiunta ai classici canali di segnalazione (telefono, fax, e-mail e casella postale), una sospetta Violazione potrà anche essere riportata, con modalità informatiche, attraverso il tool denominato Business Keeper Monitoring System (BKMS). Il BKMS è uno specifico spazio virtuale che assicura una particolare protezione al Whistleblower e a tutte le informazioni contenute nella segnalazione, sviluppato appositamente per consentire al segnalante di rimanere anonimo. i Whistleblowers possono quindi presentare la segnalazione servendosi di una casella di posta elettronica creata ad hoc e riconducibile ad uno pseudonimo che verrà da loro scelto liberamente al momento della segnalazione. Né i dati anagrafici dei segnalanti, né il loro numero di telefono o altri dati di contatto non vengono pertanto raccolti. Il BKMS è raggiungibile sul sito web degli Ombudspersons da qualsiasi parte del mondo e in qualsiasi momento attraverso il seguente link.

Come presentare una segnalazione

Per consentire che la segnalazione presentata sia gestita correttamente e siano effettuate scrupolose indagini al fine di far cessare e sanzionare l’eventuale Violazione, è importante che la medesima contenga informazioni specifiche e dettagliate.

A tal fine, potrà essere d’aiuto al Whistleblower rispondere alle seguenti cinque domande:

  • Chi?
  • Cosa?
  • Quando?
  • Come?
  • Dove?

Il Whistleblower, nel presentare la segnalazione, dovrà assicurarsi altresì che la descrizione della sospetta Violazione possa essere compresa anche dai “non addetti ai lavori” (nell’ipotesi in cui, ad esempio, la Violazione presenti contenuti tecnici ad elevato contenuto specialistico).

Per un’efficace gestione della segnalazione si consiglia inoltre ai Whistleblowers di rimanere a disposizione per fornire ai soggetti preposti all’indagine ulteriori informazioni utili all’accertamento dell’eventuale Violazione; pertanto si consiglia di presentare segnalazioni nominative o non completamente anonime, anche come atto di responsabilità.

Per ulteriori informazioni si prega di consultare la sezione rinvenibile al seguente link:

Le informazioni relative alla protezione dei dati personali nell’ambito del Sistema di Whistleblowing sono contenute all’interno delle informative di seguito consultabili:


Porsche Italia S.p.A.

Privacy Notice Compliance e indagini interne PIT (PDF; 1,9 MB)

Privacy Notice Whistleblower System General Information PIT (PDF; 2,1 MB)

Privacy Notice Whistleblower System informativa accordo di contitolarità PIT (PDF; 0,6 MB)

Centro Porsche Padova S.r.l.

Privacy Notice Compliance e indagini interne CPP (PDF; 1,9 MB)

Privacy Notice Whistleblower System General Information CPP (PDF; 2,2 MB)

Privacy Notice Whistleblower System informativa accordo di contitolarità CPP (PDF; 0,6 MB)

Porsche Haus S.r.l.

Privacy Notice Compliance e indagini interne POH (PDF; 1,9 MB)

Privacy Notice Whistleblower System General Information POH (PDF; 2,2 MB)

Privacy Notice Whistleblower System informativa accordo di contitolarità POH (PDF; 0,6 MB)