HOME

Navigazione principale
Modelli Porsche
911
Panamera

Archivio 2008

Carrera Cup Italia, Massimo Monti sempre leader.Il bolognese della BM Motorsport vince Round 4 della Carrera Cup Italia.

Il bolognese della BM Motorsport vince Round 4 della Carrera Cup Italia, seconda gara al Mugello del campionato di Porsche Italia, ed è sempre al comando della serie, è secondo Boldrini al termine di una palpitante sfida con Rangoni. Passuti primo in “Classe ‘07”

Scarperia (FI). Stellare la seconda sfida della Carrera Cup Italia al Mugello. Semplicemente e senza tema di smentita, Round 4 del campionato di Porsche Italia è stata la più bella gara del fine settimana sul tracciato toscano. Massimo Monti, Andrea Boldrini e Luca Rangoni si sono confermati grandi protagonisti di gara 2, al termine una prova nella quale hanno combattuto sino all’ultimo metro, con risoluzione al fotofinish finale. Vince Monti, BM Autosport, partendo davanti a tutti, riuscendo a mantenere il primo posto lottando sino al traguardo, consolidando il primato in graduatoria generale. Ci ha provato in tutti i modi Boldrini a batterlo, affiancandolo in diverse occasioni e soprattutto nell’ultimissimo e concitato giro, guidando una perfetta 911 GT3 Cup messa in pista dal Centro Porsche Padova che gli ha permesso di rimontare dalla ottava piazza dello schieramento di partenza. L’umbro è arrivato secondo precedendo di pochissimi millesimi Rangoni, incamerando i punti che gli consentono di portarsi in seconda piazza nella classifica generale. Terzo ha chiuso Rangoni, trovandosi a battagliare anche con l’assetto non ottimale della vettura del Centro Porsche Brescia, oltre che con gli altri piloti. Il bolognese è stato anche in grado di affiancare Boldrini alla Bucine, mentre l’umbro ha tentato il sorpasso nella curva precedente ai danni di Monti, e giocarsi la posizione nella volata finale. Dopo essere stato secondo, Paolo Montin è arrivato quarto sotto la bandiera a scacchi al volante della Porsche della Bonaldi Motorsport, mentre Luigi Ferrara, Ebimotors Porsche Haus, è riuscito nel finale sorprendere Christian Passuti, strappandogli la quinta posizione. Il bolognese è stato bravo ad inserirsi nelle posizioni di vertice con una gara tutta d’attacco con la 911 GT3 Cup della Antonelli Motorsport, dominando la Classe “07”. Sfortunato autore di una “staccata critica” fuori traiettoria alla curva “San Donato”, è uscito di pista Fabio Stefano Villa al secondo giro, perdendo la terza posizione, chiudendo dodicesimo.

Classifica Assoluta Gara 2. : 1.  Monti (BM Motorsport) 16 giri in 31'58”267 alla media oraria 157.492 Km/h; 2. Boldrini (Centro Porsche Padova) a 0”268; 3.  Rangoni (Centro Porsche Brescia) a 0”270; 4.  Montin (Bonaldi Motorsport) a 3.277; 5.  Ferrara (Ebimotors Porsche Haus) a 3.693; 6.  Passuti (Antonelli Motorsport ’07) a 4.010; 7.  Sonvico (GDL Racing) a 4.737; 8.  Anapoli (Bonaldi Motorsport) a 6.256 9. Mastronardi (Erre Esse Motorsport) a 11.395; 10. Comandini (Centro Porsche Roma) a 12.449.  Giro più veloce: il 6. in 1’58”513 alla media di 159.324 Km/h di Monforte (Rangoni Motorsport).
Classifica Gara 2, Classe ’07: 1. Passuti (Antonelli Motorsport ’07) in 32'02”.277; 2.  Ciato (Centro Porsche Brescia) a 31.049; 3.  Paletto (GDL Racing) a 57.415; 4. Baccani (Rangoni Motorsport) a 1'06.075; 5. Parato (Erre Esse  Motorsport) a 1'56.286  
Classifica campionato dopo Round 3 - 4: 1. Monti punti 56; 2. Boldrini 51; 3.  Ferrara  38; 4. Rangoni  34; 5. Villa 27; 6. Monforte 24; 7. Sonvico 23; 8. Montin 22; 9. Mastronardi 20; 10. Massironi 10.

Classifica Classe MY ’07 dopo Round 3 - 4: 1. Ciato punti 22; 2. Passuti 20; 3. Proietti e Baccani  15; 5. Giannoni e Paletto 13.

5/11/2008