HOME

Navigazione principale
Modelli Porsche
911
Panamera

Archivio 2008

Frank Hoffmann, dall’Italia agli Stati UnitiIl manager tedesco è il nuovo Direttore Finanziario della Porsche USA.

Padova. A partire dal 1° di agosto, Frank Hoffmann, 43 anni, nato a Esslingen, in Germania, sposato e con 2 figli, sarà il nuovo Direttore Finanziario Porsche Cars North America.
Dopo un’ampia formazione universitaria sia in Germania sia negli Stati Uniti, ha iniziato la sua attività professionale nel ’92 come consulente e revisore presso la sede di Stoccarda della “Arthur Andersen”.
Nel ’98 è incominciata la sua avventura in Porsche. Dopo due anni come assistente del Chief Financial Officer della Casa Madre è stato trasferito nel nostro Paese con l’incarico di Direttore Finanziario per Porsche Italia.
Dell’esperienza italiana si dice molto soddisfatto: “La differenza di mentalità, rispetto alla Germania, è enorme. L’approccio al lavoro è più rilassato, forse meno preciso, ma più flessibile. In Italia ho adattato il mio modo di operare, ho imparato ad essere più diplomatico per raggiungere obiettivi in team. Ho avuto modo di lavorare con persone professionali, in un ambiente positivo e amichevole, con la massima collaborazione e con la massima fiducia. I recenti risultati, tra cui la costruzione del magazzino di Rovigo e la ristrutturazione della sede di Padova, sono rappresentativi di come si sia lavorato molto e bene, con un’overview ampia, un aspetto che rappresenta un fattore importante per l’esperienza che ho qui maturato. In Italia, inoltre, si vive bene. Ho trovato il giusto equlibrio tra vita professionale e privata e ho avuto modo di coltivare le mie passioni, sempre legate al mondo Porsche, il golf e le auto storiche”.
Da quando è in Italia, infatti, ha partecipato assiduamente ai tornei di golf organizzati dal Porsche Green Club, associazione che accomuna i possessori di Porsche appassionati di golf e ha preso parte a numerose gare di auto storiche, ovviamente con vetture Porsche, tra cui una 356 Speedster, una 356 SC Cabriolet e una 911 RS. Assieme a Mauro Giansante ha vinto tre volte la Modena 100 ore Classic e nel 2003 è arrivato primo al Gran Premio Nuvolari.
Per quanto riguarda la nuova avventura negli Stati Uniti, Frank Hoffmann dice: “L’esperienza in Italia mi sarà sicuramente utile, soprattutto per quanto riguarda le capacità di adattamento a differenti contesti lavorativi. Il Nord America è il mercato numero uno al mondo per Porsche. Gli obiettivi saranno quelli di trovare nuove soluzioni e superare prontamente le sfide che si porranno di fronte. La crisi economica che sta attraversando il Paese non sarà d’aiuto, ma le difficoltà saranno fonte di nuovi stimoli e di nuove motivazioni”.

7/23/2008