HOME

Navigazione principale
Modelli Porsche
911
Panamera

Archivio 2006

Nuovi motori per la Boxster e la Boxster SPiù potenza per le roadster Porsche.

Stoccarda. Nel nuovo anno modello, che inizia l'1 agosto, la Boxster e la Boxster S avranno più potenza e coppia. Entrambe queste vetture sportive con motore centrale offriranno, dunque, migliori prestazioni su strada ed una riduzione dei consumi. Inoltre il Tiptronic S, disponibile come optional, e il pacchetto Sport Chrono sono dotati di nuove funzioni.

Il motore della Boxster da 2,7 litri eroga, ora, 5 CV in più, elevando la potenza a 180 KW (245 CV). La coppia è stata aumentata fino a 273 Nm ed è raggiungibile già a 4.600 giri. I consumi, ridotti di 0,3 l/100 km sono, ora, di 9,3 litri per 100 chilometri. La Boxster raggiunge i 100 km/h in 6,1 secondi e sviluppa una velocità massima di 258 km/h. Con il cambio manuale a 6 marce, opzionale, può raggiungere i 260 km/h. Il motore della Boxster S, con una cilindrata elevata da 3,2 a 3,4 litri, sviluppa 217 kW (295 CV) a 6.250 giri, 15 CV in più del modello precedente, ed una coppia di 340 Nm. La Boxster S scatta da 0 a 100 km/h in appena 5,4 secondi, un decimo di secondo più veloce del modello precedente. La velocità massima di questa vettura sportiva aperta è stata aumentata di 4 km/h per raggiungere i 272 km/h. Il consumo medio è di 10,6 litri per 100 chilometri

Entrambi i motori boxer a 6 cilindri sono dotati, per la prima volta, del VarioCam Plus, un sistema di regolazione degli alberi a camme di aspirazione (VarioCam) e dell’alzata valvole di aspirazione (Plus). La regolazione dei tempi di comando dell’aspirazione avviene tramite un meccanismo rotativo a palette con un campo di regolazione di 40 gradi. Il meccanismo di commutazione dell'alzata delle valvole di aspirazione usa punterie a bicchierino a due posizioni sul lato aspirazione, gestite da una valvola elettroidraulica.

Le punterie a bicchierino sono composte da 2 stantuffi inseriti uno nell’altro, bloccabili idraulicamente tramite un perno. Grazie a questa soluzione tecnica, i motori della Boxster e della Boxster S combinano una forte ripresa con prestazioni di punta e bassi consumi.

Sia la Boxster sia la Boxster S sono disponibili con la nuova versione del cambio Tiptronic S dotato di una nuova idraulica ed una nuova elettronica, oltre a programmi di cambio variabili. In combinazione con il pacchetto Sport Chrono, le caratteristiche sportive di queste roadster con motore centrale sono ancora più briose: i passaggi di marcia e le cambiate si effettuano con il motore sopra ai 3.000 giri; la gestione dei cambi marcia per sfruttare l'effetto frenante del motore è più rapida ed avviene ad un numero di giri più alto. Nella modalità manuale si evita il passaggio automatico alla marcia superiore, una volta raggiunto il regime di giri massimo.

In entrambi i modelli Boxster l'accesso per la manutenzione è stato migliorato: il controllo del liquido refrigerante e dell'olio motore si effettua dietro ad uno sportellino facilmente accessibile. Ciò consente di sfruttare in modo ottimale il vano bagagli posteriore. Per la prima volta, la Boxster e la Boxster S sono disponibili con cerchi da 19 pollici fucinati in look Bi-Color, sviluppati in esclusiva per la 911 Turbo. Per i modelli Boxster vengono offerti, come optional, cerchi da 8 J x 19 (anteriori) e 9 ½ J x 19 (posteriori).

In Italia la Boxster 2,7 viene offerta a 46.179 euro inclusa l’IVA e le specifiche nazionali. Il prezzo base della Boxster S è invece di 55.659 euro, sempre IVA e specifiche di mercato incluse.

6/19/2006