HOME

Navigazione principale
Modelli Porsche
911
Panamera

Archivio 2005

Porsche progetta la Cayenne con alimentazione ibridaPorsche progetta la Cayenne con alimentazione ibridaPorsche progetta la Cayenne con alimentazione ibrida

La Dr. Ing. h.c. F. Porsche AG progetta di lanciare sul mercato entro la fine del decennio una quarta versione del SUV Cayenne. Questo veicolo sarà ad alimentazione ibrida (elettrica e termica) e sarà sviluppato assieme al Gruppo Volkswagen.

Questo concetto di alimentazione della Cayenne, a basso impatto ambientale, sarà basato su un sistema di alimentazione completamente ibrido: il veicolo sarà azionato sia da un motore a scoppio alimentato a benzina sia da un motore elettrico, i quali potranno operare sia indipendentemente l'uno dall'altro che in modo congiunto. Una seconda frizione tra le due unità di alimentazione permetterà al motore elettrico di operare in modo totalmente indipendente, quando necessario. L'elettronica del veicolo, focalizzandosi sulla posizione della valvola a farfalla, determinerà il livello di energia elettrica che l'accumulatore collocato nel retro del veicolo dovrà erogare per generare la spinta necessaria. Una volta chiusa la seconda frizione, sia il motore a scoppio sia il motore elettrico convoglieranno la loro potenza verso la trasmissione. Non appena l'energia elettrica disponibile si esaurisce, il motore elettrico viene disattivato automaticamente e il veicolo viene alimentato interamente dal motore a scoppio.

Queste tre diverse modalità operative permettono l'uso esclusivo del motore elettrico non solo durante le accelerazioni a bassa velocità dopo un semaforo e nelle manovre di parcheggio, ma anche durante la guida in aree residenziali con un limite di velocità di 30 km/h o 20 mph.

9/15/2005