HOME

Navigazione principale
Modelli Porsche
911
Panamera

Porsche Italia

Comunicati stampa attuali

Carrera Cup Italia 2014: al Mugello arrivano Solieri e Monti Diretta streaming su www.carreracupitalia.it e Tv su AutomotoTvIl bolognese è il pilota della Cardeco Racing – Antonelli Motorsport – Centro Porsche Torino che sarà protagonista nella Michelin Cup. Matteo Cairoli (Antonelli Motorsport – Centro Porsche Padova) cercherà di sfruttare l’assenza di Vito Postiglione, leader del Campionato, per tentare di andare al comando. Il potentino sarà sostituito per questo evento da Massimo Monti (Ebimotors –Centri Porsche Milano). Alex De Giacomi (Dinamic Motorsport – Centro Porsche Modena) conduce la Michelin Cup. Il paddock sarà animato anche dal raduno di 100 possessori di Boxster e Cayman che domenica assisteranno a Round 6 nel tracciato fiorentino.

Padova. La Carrera Cup Italia torna in pista al Mugello per il terzo appuntamento del calendario 2014 dopo quasi un mese e mezzo di sosta: lo schieramento di partenza si arricchisce della sedicesima vettura con il debutto di Glauco Solieri, l’esperto pilota di GT bolognese che salirà sulla sesta 911 GT3 Cup dell’Antonelli Motorsport nei colori della Cardeco Racing – Centro Porsche Torino. Solieri, che sarà fra i protagonisti della Michelin Cup, la speciale classifica riservata ai gentleman driver, alternerà la presenza a tre prove del monomarca tricolore con altrettante presenze nella Mobil 1 Supercup.

Il Campionato riparte senza Vito Postiglione (Ebimotors – Centri Porsche Milano) che salta questo appuntamento per motivi personali: il potentino sarà sostituito da Massimo Monti che cercherà di togliere punti agli avversari del lucano. Matteo Cairoli (Antonelli Motorsport – Centro Porsche Padova) che è staccato solo di sette punti dal leader della classifica assoluta cercherà di conquistare la testa della graduatoria, ma sul veloce tracciato toscano ci aspettiamo di vedere fra i protagonisti anche Gian Luca Giraudi (Cardeco Racing – Antonelli Motorsport – Centro Porsche Torino) che a Monza aveva colto la pole position nelle qualifiche, la vittoria e il giro più veloce di Gara 1 e Alberto De Amicis (Ghinzani Arco – Centri Porsche Roma). L’ortonese, infatti, gradisce in modo particolare i saliscendi toscani e cercherà di mettere a frutto il lavoro di sviluppo effettuato sullo Stradale con Pier Carlo Ghinzani. Puntano al vertice anche Giovanni Berton (Dinamic Motorsport) e Oleksandr Gaidai (Tsunami RT).

E, soprattutto, ci si aspetta la prima zampata di Edoardo Liberati (Ebimotors – Centri Porsche Milano), l’Under 26 che è stato brillante protagonista del secondo assessment dello Scholaraship Programme che si è svolto a inizio mese a Cervia. I giovani talenti (mancava Ilya Melnikov trattenuto in Russia) hanno partecipato al media training curato da Mauro Gentile e Guido Schittone (hanno simulato un’intervista post gara e commentato Gara 2 di Monza come seconda voce) e hanno curato la preparazione psico-fisica con lo staff del Driver Program Center di Forlì, alternando una seduta in palestra a una pagaiata in canoa nelle Saline di Cervia e Milano Marittima e a un allenamento specifico in piscina con variazioni di temperatura in vasca e prove di apnea statica e in movimento.

La Michelin Cup, la classe riservata ai gentleman driver, vivrà della sfida fra il leader Alex De Giacomi (Dinamic Motorsport –Centro Porsche Modena) che ha già colto tre successi su quattro gare e Angelo Proietti (Antonelli Motorsport –Centro Porsche Padova) che si trova staccato di appena otto punti. I due protagonisti se la dovranno vedere con Glauco Solieri che punta ad entrare subito nel vivo della sfida, con Pietro Negra (Antonelli Motorsport – Centro Porsche Varese) e Walter Ben (GT Motorsport by Autotecnica Tadini) poco disposti a scendere dal podio, dopo esserci saliti due volte a Monza.

Il paddock domenica sarà animato dall’arrivo in autodromo di un centinaio di possessori di Porsche Boxster e Cayman che assisteranno a Round 6 della Carrera Cup Italia e daranno il benvenuto alle nuove Boxster e Cayman GTS che saranno esposte davanti all’area hospitality del Village Porsche.Il programma del Mugello si articola in tre giorni: venerdì si disputeranno le prove libere, sabato qualifiche e Gara 1 e domenica Gara 2: le due corse si disputeranno sulla distanza di 28 minuti + 1 giro e si potranno vivere in streaming live e in diretta tv. Gli appassionati, infatti, potranno accedere a Live streaming sul sito www.carreracupitalia.it per assistere sabato 12 luglio a partire dalle 17.00 a Round 5: Guido Schittone, dalla cabina di commento, e Mauro Gentile,reporter dalla linea di partenza, saranno le voci che animeranno la diretta web, mentre AutomotoTV, sul Canale 148 della piattaforma satellitare di Sky, assicurerà la copertura televisiva. Round 6 si disputeràdomenica 13 luglio: il collegamento inizierà alle ore 14.45, mentre il via verrà dato alle 15.00 con l’inversione della griglia di partenza dei primi sei classificati di Gara 1.

L’evento sarà continuamente aggiornato anche su Twitter: l’account è@CarreraCupItaly e l’hashtag per seguirci è #venividivici, mentre per analisi, commenti e retroscena potrete collegarvi al Pit Live di www.omnicorse.it e alla Fan Page di Facebook.


Le Classifiche

Assoluta: 1. Postiglione punti 56; 2. Cairoli 49; 3. Liberati 41; 4. Giraudi 33; 5. De Giacomi 20; 6. Gaidai 18; 7. De Amicis 17; 8. Berton 9; 9. Melnikov 8; 10. Proietti 4; 11. Negra 3; 12. Roda 1.

Michelin Cup: 1. De Giacomi punti 30; 2. Proietti 22; 3. Negra 14; 4. Roda 13; 5. Ben 10; 6. Cassarà6.

Team: 1. Ebimotors-Centri Porsche Milano punti 56; 2. Antonelli Motorsport –Centro Porsche Padova 47; 3. 3. Cardeco Racing - Antonelli MS –Centro Porsche Torino 30; 4. Tsunami RT 18; 5. Ghinzani Arco Motorsport –Centri Porsche Roma 17; 6. Dinamic Motorsport 12; 7. Sportec Motorsport 8.


Le statistiche

Vittorie: Postiglione 2; Cairoli e Giraudi 1

Pole: Postiglione e Giraudi 1

Giro piùveloce: Cairoli 2, Postiglione e Giraudi 1

7/10/2014

Contatto

E-mail: mauro.gentile@porsche.it
Telefono: +390498292940

Previa registrazione, sono a disposizione dei giornalisti maggiori informazioni, fotografie e press kit anche in lingua italiana all'interno del Porsche Press database all'indirizzo: http://presse.porsche.de/.

Contatto diretto
Mauro Gentile Direttore PR Ufficio stampa Porsche Italia Spa