HOME

Navigazione principale
Modelli Porsche
911
Panamera
Porsche Italia

Porsche Italia

Comunicati stampa attuali

Carrera Cup Italia: Postiglione domina al Red Bull RingTerza vittoria stagionale per il pilota dell’Ebimotors – Centri Porsche Milano dopo i successi di Vallelunga e Misano: il potentino si porta a tre punti da Matteo Malucelli (Antonelli Motorsport) nella classifica assoluta, dopo una giornata trionfale che lo ha visto siglare anche pole position e giro più veloce. Terzo gradino del podio per Daniel Mancinelli (MIK Corse by Centro Porsche Padova) davanti a Gianluca Giraudi (Antonelli Motorsport). In Michelin Cup si interrompe la sequenza di vittorie di Angelo Proietti (Erre Esse – Antonelli Motorsport) comunque sul podio alle spalle di Luigi Lucchini e Giacomo Scanzi, compagni di squadra dell’Ebimotors. La storica giornata per il team di Enrico Borghi è stata completata dalla prima affermazione nel Campionato Italiano Gran Turismo della 911 GT3-R condotta da Alessandro Balzan e Giacomo Barri.

Spielberg (A). Si delinea lo scenario della Carrera Cup Italia: due piloti professionisti che lottano per la classifica assoluta e tre giovani che si contendono la possibilità di accedere all’International Scholarship Program, il piano dedicato ai giovani che è stato ufficializzato da Porsche Ag. Il quarto appuntamento stagionale del monomarca riservato alla 911 GT3 Cup rilancia le quotazioni di Vito Postiglione (Ebimotors – Centri Porsche Milano): il potentino ha dominato Gara 1 al Red Bull Racing, firmando anche la pole position e il giro più veloce in gara. L’aria fresca dell’Austria ha pungolato Postiglione che si è portato a soli tre punti dal leader del Campionato, Matteo Malucelli, che guida la classifica assoluta con 100 punti.

Il pilota forlivese dell’Antonelli Motorsport si è dovuto accontentare del secondo posto: “Oggi Vito era imprendibile – ammette Malucelli – quando ho visto che scappava via, ho provato a far raffreddare le gomme un giro, per tentare di conquistare un punto con il giro veloce, ma non c’è stato verso perché la macchina era diventata molto nervosa”.

La gara estera di metà estate in Stiria ha restituito il sorriso a Daniel Mancinelli (MIK Corse by Centro Porsche Padova): il marchigiano è salito sull’ultimo gradino del podio di Round 7 e si è anche portato anche al terzo posto della graduatoria assoluta. Daniel è stato autore di una bellissima battaglia con Enrico Fulgenzi (Heaven Motorsport) e Edoardo Piscopo (Petri Corse Motorsport). I tre sono i talenti Under 26 che si giocano la possibilità di accedere ad un evento internazionale che permetterà ad un giovane di ambire ad un programma in Mobil 1 Supercup. Il pilota di Nicola Giacobbe si è fatto apprezzare per un doppio sorpasso nel corso del 7. giro proprio ai danni dei due avversari, che poi hanno pagato ciascuno un errore: Edoardo Piscopo si è girato in testacoda all’undicesima tornata, mentre Enrico Fulgenzi è finito lungo nella via di fuga in asfalto al 14. giro.

Lo jesino ha concluso quinto alle spalle di uno scatenato Gianluca Giraudi (Antonelli Motorsport), dopo un duello ravvicinato che ha animato le ultime tornate con frequenti scambi di posizioni. Il romano, invece, era scivolato a metà del gruppo ed è stato autore di una rimonta che lo ha portato fino al sesto posto finale: in virtù di questo piazzamento domani potrà partire in pole position grazie all’inversione della griglia di partenza dei primi sei.

Nella Michelin Cup si è interrotta la supremazia di Angelo Proietti (Erre Esse – Antonelli Motorsport): il romano, che resta leader nella classifica riservata ai gentleman driver, ha dovuto arrendersi a Luigi Lucchini (Ebimotors – Centri Porsche Milano) che è salito per la prima volta sul gradino più alto del podio. Il bresciano si era già messo in luce nelle qualifiche, meritandosi il passaggio alla Q2. Ha preceduto il compagno di squadra Giacomo Scanzi risalito all’ottavo posto assoluto (e secondo di classe) dalla quattordicesima posizione nello schieramento di partenza.

Round 8 si disputerà domenica mattina con partenza alle ore 11,00: il collegamento televisivo in diretta partirà alle ore 10,50 su Sportitalia2 (canale 61 del Digitale Terrestre e canale 226 della piattaforma di Sky) e in streaming da www.carreracupitalia.com (disponbile anche su iPhone e iPad) e da www.motormedia.tv con il commento di Guido Schittone e gli approfondimenti di Mauro Gentile dalla griglia di partenza. Il sito OmniCorse.it aggiornerà in tempo reale il Pit Live con fatti, racconti e retroscena di pista e della vita nel paddock.

La classifica di Round 7: 1. Vito Postiglione (Ebimotors – Centri Porsche Milano) 19 giri in 30’14”7444 alla media di 163,05 km/h; 2. Matteo Malucelli (Antonelli Motorsport) a 4”987; 3. Daniel Mancinelli (MIK Corse by Centro Porsche Padova) a 10”237; 4. Gianluca Giraudi (Antonelli Motorsport) a 22”952; 5. Enrico Fulgenzi (Heaven Motorsport) a 23”743; 6. Edoardo Piscopo (Petri Corse Motorsport) a 31”845; 7. Luigi Lucchini (Ebimotors – Centri Porsche Milano) a 32”443; 8. Giacomo Scanzi (Ebimotors) a 34”401; 9. Angelo Proietti (Erre Esse - Antonelli Motorsport) a 37”092; 10. Alberto De Amicis (Antonelli Motorsport) a 37”378; 11. Fabrizio Bignotti (Ebimotors) a 46”678; 12. Alex Degiacomi (MIK Corse by Centro Porsche Padova) a 48”997; 13. Guenther Blieninger (Pole Team) a 54”636; 14. Marco Cassarà (Petri Corse Motorsport) a 54”884; 15. Oleksandr Gaidai (Tsunami RT) a 1’03”107; 16. Omar Galbiati (Erre Esse - Antonelli Motorsport) a 2 giri; 17. Walter Ben (Heaven Motorsport) a 2 giri; 16. Stefano Costantini (Heaven Motorsport) a 4 giri.

Giro più veloce: l’8. di Vito Postiglione in 1'34”837.

Le Classifiche:

Assoluta: 1. Malucelli punti 100; 2. Postiglione 97; 3. Mancinelli 59; 4. Piscopo 55; 5. Fulgenzi 55; 6. Ferrara 36; 7. Giraudi 29; 8. Costantini 25; 9. Proietti 11; 10. Zurcher e Lucchini 10; 12. Gaidai 5; 13. Scanzi 3; 14. Degiacomi e De Amicis 1.

Michelin Cup: 1. Proietti punti 56; 2. Lucchini 26; 3. De Amicis 24; 4. Degiacomi 20; 5. Scanzi 18; 6. Bignotti 9; 7. Piccioni e Petrini 8; 9. Blieninger 7; 10. Galbiati 4; 11. Cassarà 2.

Team: 1. Ebimotors punti 96; 2. Antonelli Motorsport 94; 3. Heaven Motorsport 67; 4. MIK Corse by Centro Porsche Padova 64; 5. Petri Corse Motorsport 50; 6. Erre Esse – Antonelli Motorsport 35; 7. Tsunami RT 30; 8. Pole Team 19.

Le statistiche 2012:

Vittorie: 3 Postiglione; 1 Mancinelli, Malucelli, Piscopo.

Pole position: 3 Malucelli, 1 Postiglione.

Giri veloci: 3 Postiglione; 1. Mancinelli, Malucelli, Ferrara.

CAMPIONATO ITALIANO GRAN TURISMO. La strepitosa giornata dell’Ebimotors al Red Bull Ring è stata completata dalla prima vittoria della 911 GT3-R di Alessandro Balzan e Giacomo Barri nel Campionato Italiano Gran Turismo. A Spielberg l’equipaggio di Enrico Borghi ha colto il successo sfruttando al meglio le caratteristiche favorevoli del tracciato austriaco alla vettura tedesca. Scattato dalla seconda piazza, Giacomo Barri è stato bravo ad infilare subito alla Castrol Edge l’Audi di Andrea Sonvico che partiva dalla pole position. In pochi giri il giovane pilota di Cantù ha incrementato fino a 4’’ il vantaggio su Sonvico, per poi cedere nel corso della 14. tornata la vettura a Balzan, il quale ha completato il lavoro iniziato dal compagno di team chiudendo con 7’’ di vantaggio su Frassineti-Di Benedetto (Audi R8 LMS) giunti secondi. Nella sosta ai box, il duo dell’Ebimotors ha dovuto scontare anche l’handicap di 10’’ dovuto al secondo posto conquistato in Gara 2 a Misano, ma la 911 GT3 –R ha rivelato una superiorità che non ha lasciato scampo agli avversari. Giornata sfortunata per Massimo Monti e Christian Passuti, sesti con la Porsche 911 GT3-R dell’Antonelli Motorsport. Passuti nel primo stint è stato vittima di un testacoda durante il primo giro che ha costretto i due bolognesi a recuperare fino alla sesta posizione. In Gara 2, in programma domani alle 11,50, Balzan e Barri prenderanno il via dalla pole position conquistata nella seconda sessione di qualifiche dal driver di Rovigo.

8/27/2012

Contatto

E-mail: mauro.gentile@porsche.it
Telefono: +390498292940

Previa registrazione, sono a disposizione dei giornalisti maggiori informazioni, fotografie e press kit anche in lingua italiana all'interno del Porsche Press database all'indirizzo: http://presse.porsche.de/.

Contatto diretto
Mauro Gentile Direttore PR Ufficio stampa Porsche Italia Spa