Menu
Modelli
Menu
La nuova Porsche Taycan realizza il record sulla Nürburgring Nordschleife

La nuova Porsche Taycan realizza il record sulla Nürburgring Nordschleife

[+]

Valore ottimale sul circuito più impegnativo del mondo

Stoccarda/Nürnburg. Porsche introduce un nuovo standard sulla Nürburgring Nordschleife per le vetture sportive completamente elettriche a quattro porte. Il collaudatore Lars Kern è riuscito a completare il leggendario percorso nella regione dell'Eifel con un prototipo della Taycan in 7:42 minuti. La misurazione è avvenuta sulla lunga distanza di 20,6 chilometri, consueta per i giri record.

"La Taycan ha dimostrato in maniera convincente di poter competere anche sui circuiti e lo ha fatto proprio qui, sulla pista più impegnativa del mondo", dichiara Kern. "Resto sempre stupito dalla capacità della vettura elettrica di affrontare tranquillamente i passaggi ad alta velocità come quello di Kesselchen e di accelerare senza sforzo dopo passaggi stretti come quello di Adenauer Forst."

[+]

"La Taycan ha superato magistralmente i test di performance conclusivi. Inizialmente, la nostra sportiva elettrica ha dato prova della riproducibilità della propria prestazione nel corso di un test impegnativo, con 26 accelerazioni in sequenza da 0 a 200 km/h. In seguito, a Nardò, ha completato senza problemi un percorso di 3.425 chilometri in 24 ore e ora stabilisce un nuovo record sulla Nürburgring Nordschleife", afferma il direttore di serie Stefan Weckbach. "I sistemi di regolazione dell'autotelaio, che agiscono in poche frazioni di secondo, rappresentano una parte rilevante di questa straordinaria performance. Lo stesso vale per l'aerodinamica ricercata e la catena cinematica della nostra prima vettura sportiva completamente elettrica. “

Già nelle prime fasi di collaudo, mediante un simulatore di guida, gli ingegneri responsabili dello sviluppo hanno guidato una Taycan sulla Nürburgring Nordschleife per sperimentare e valutare la performance su circuito della sportiva elettrica. Un elemento fondamentale è rappresentato dalla gestione dell'energia elettrica e dalla gestione termica. Entrambe contribuiscono significativamente al conseguimento del migliore tempo di giro possibile.

[+]

Ciò che è accaduto finora: test di durata di 24 ore e serie di accelerazioni

La Taycan è adatta a entrambi: circuiti e gare di durata. Durante un test effettuato sul circuito ad alta velocità di Nardò (Italia), Porsche ha percorso esattamente 3.425 chilometri in 24 ore con un prototipo di Taycan simile ai modelli di serie. Questa distanza corrisponde più o meno al percorso da Nardò a Trondheim (Norvegia). L'infuocato test è stato effettuato sul terreno di prova dell'Italia meridionale a una velocità compresa tra i 195 e i 215 km/h. Con una temperatura esterna di 42 gradi centigradi alla massima velocità e una temperatura dell'asfalto fino a 54 gradi centigradi, il prototipo Taycan ha dimostrato le proprie caratteristiche di Endurance ancor prima del lancio della serie. La guida è avvenuta senza interruzioni. Il prototipo si è dovuto fermare solo per rapide soste di ricarica e per il cambio del guidatore.

Inoltre, a fine luglio, una vettura di pre-serie ha eseguito 26 accelerazioni in sequenza da 0 a 200 km/h presso un aeroporto nella regione di Baden. L'accelerazione media dei giri di misurazione è risultata inferiore ai dieci secondi, con una differenza tra l'accelerazione più rapida e quella più lenta pari a 0,8 secondi.

La nuova Taycan: la prima vettura sportiva completamente elettrica di Porsche

L'impressionante performance su circuito della Taycan è garantita da una gamma completa di caratteristiche tecniche:

• la Taycan possiede due motori elettrici particolarmente efficienti sull'avantreno e sul retrotreno, dunque è connotata da trazione integrale. I sistemi di regolazione della trazione e di trazione integrale funzionano in maniera chiaramente più rapida rispetto ai sistemi convenzionali. Ad esempio, se lo slittamento risulta maggiore su una ruota, la regolazione tramite i motori elettrici avviene in un baleno.

• La regolazione integrata dell'autotelaio Porsche 4D-Chassis-Control analizza e sincronizza tutti i sistemi telaio in tempo reale. Gli innovativi sistemi telaio annoverano sospensioni pneumatiche adattive con tecnologia a tre camere dotate di ammortizzazione elettronica PASM (Porsche Active Suspension Management) e stabilizzazione antirollio elettromeccanica Porsche Dynamic Chassis Control Sport (PDCC Sport) con Porsche Torque Vectoring Plus (PTV Plus). Inoltre, l'auto da record è stata dotata di asse posteriore sterzante e pneumatici da 21 pollici.

• La Taycan è la prima vettura di serie a funzionare con una tensione di sistema di 800 Volt invece dei soliti 400 Volt tipici delle vetture elettriche. Ciò consente, tra l'altro, una potenza continua elevata.

• Il profilo della modalità di guida della nuova Taycan offre impostazioni speciali per l'utilizzo opzionale della trazione completamente elettrica. La modalità "Sport Plus" consente di soddisfare esigenze di guida estremamente dinamica. La strategia di riscaldamento e raffreddamento della batteria è concepita per una performance ottimale. Le alette di ventilazione sono aperte, lo spoiler posteriore è concepito per una portanza minima tramite Porsche Active Aerodynamics (PAA). Il telaio resta sempre sull'assetto più basso e l'assetto stesso risulta ottimizzato per la massima performance su circuito.