Più relax

Perché Andorra è la nuova meta turistica per eccellenza

Sin dall'invenzione dell'automobile e dall'istituzione delle ferie annuali, orde di turisti scelgono la Francia meridionale e la Spagna costiera come meta prediletta. Non è difficile capire perché: pochi luoghi sono così perfetti per chi ama sentire il vento tra i capelli, il sole sulla pelle e l'attrazione magnetica della strada lunga e tortuosa sotto i piedi.

Recentemente, tuttavia, i turisti europei più selettivi hanno impostato il proprio navigatore GPS su una striscia spesso trascurata della penisola iberica: il montuoso microstato di Andorra. Racchiuso tra la Spagna a sud e la Francia a nord, questo piccolo principato ospita cime svettanti, laghi incontaminati, rifugi di lusso e villaggi disneyani in quantità impressionante considerando le sue dimensioni ridotte.

Come arrivare

Come arrivare

Andorra non dispone di un aeroporto internazionale, quindi l’unico modo per raggiungerla è via terra (sempre che non si prediliga l’elicottero). I viaggiatori più parsimoniosi spesso scelgono di prendere un autobus dalla Spagna, ma finiscono con il lamentarsi delle tortuose strade di montagna da Barcellona e Lerida. La storia cambia se a guidare non c’è un autista, ma il proprietario di una GTS. Magicamente le curve di quegli stessi tornanti si trasformano in un percorso da assaporare appieno. Le esperienze di guida su queste strade poco esplorate sono ancora sottovalutate, ma il territorio montuoso ha tanto da offrire. Oltrepasserai vette ghiacciate, per poi trovarti su una strada statale ondulata che percorre le curve del fiume Valira, concludendo con discese ancora più ripide. C'è un motivo se gli abitanti lo chiamano 'Principato delle valli di Andorra': la sua conformazione è completamente collinare.

Nell'affascinante capitale e oltre

Nell'affascinante capitale e oltre

Arriverà il momento in cui giungerai finalmente alla vertiginosa altezza di 1.023 metri sul livello del mare, ad Andorra la Vella, la capitale più alta d’Europa, e ne varrà davvero la pena. Questa città è anche una mecca dello shopping: un concentrato di negozi duty-free, perfetti per chi vuole accaparrarsi una nuova borsa o un televisore 4K. A giudicare dalle folle, sono in molti ad approfittare di questa occasione; tuttavia, è probabile che chi è alla ricerca di esperienze piuttosto che di oggetti preferisca rifugiarsi a Caldea: un'enorme piramide di vetro che ospita il complesso termale più grande dell'Europa meridionale. Le vasche con acqua termale sorgiva rimangono aperte sino a tardi e offrono una soluzione perfetta per rilassarsi dopo una lunga giornata sulla strada.

Andorra la Vella has its charms, but the country's true beauty is out on the open road.

Affronta le piste

Da qui, ti troverai su alcune delle strade più piccole, tortuose e impegnative di Andorra: perfette per mettere alla prova un'auto. Sfreccia verso Sant Julià de Lòria prima di procedere in salita lungo una serie di curve nette attraverso Aixirivall e Coll Jovell, un monte noto per le escursioni. Ancora meglio se sceglierai una qualsiasi vetta stagliata all'orizzonte e continuerai a guidare. Ordino-Arcalis, la valle del Madriu-Perafita-Claror, Coma Pedrosa: l'intero Paese è un susseguirsi di ondeggianti pendii montuosi e valli rigogliose. Osserva attentamente e ti accorgerai che il paesaggio è in gran parte cosparso di rifugi o chalet ricavati da massicce lastre di pietra: il punto di partenza perfetto per una gita all'insegna dello sci o un'escursione avventurosa.

Pura delizia

Per chi durante le vacanze preferisce prendere calorie al posto di bruciarle, Andorra offre numerose opzioni per stuzzicare l’appetito. Ai tempi infatti vantava una società agricola, e la cucina nazionale attuale ne riflette la recente storia. La maggior parte dei menu offre ingredienti di origine locale, allineandosi involontariamente alla tendenza dei ristoranti a chilometro zero, diffusa nelle metropoli del mondo. Sui fuochi a cielo aperto si cucinano abitualmente piatti abbondanti a base di trota, manzo e lumache, nutrite con gustoso timo. Potrebbe apparire rustico, ma i barbecue di Andorra non sono certo piatti contadini: lo stile ridotto all'osso fa sì che gli ingredienti spicchino in tutta la loro gustosità. Abbinali a un bicchiere di corroborante Aqua d'Or, il brandy ufficiale della vicina Catalogna.

gts_living_more-chill_cooking-open-fire-trout-fish

Dopo qualche giorno sulla strada, avrai scoperto solo una piccola parte di Andorra: ogni curva rivela un'altra strada sporgente, ogni tornante una deviazione all'ultimo momento. C'è ancora molto da vedere e, per fortuna, il tempo non manca. Tuttavia, sarà meglio iniziare subito, mentre le masse stanno ancora cercando di individuare il punto giusto sulla mappa.

Storie correlate

Più viaggio

Alla guida della Macan GTS lungo un indimenticabile viaggio tra più Paesi.

Leggi la storia

Altri appuntamenti

Cambia il sapore delle gita in famiglia a bordo della nuova Macan GTS

Leggi la storia

Esplora i modelli

Macan GTS

La tua passione, all’ennesima potenza. Scopri la nuova Macan GTS.

Maggiori informazioni