Home

Navigazione principale
Modelli
911
Panamera

Roof Construction 911 Targa 4

Porsche 911 Targa 4 - Roof Construction

Roof Construction

Oggi, con la nuova 911 Targa rispondiamo con un concetto che i nostri ingegneri chiamano «tetto ad azionamento automatico con cinematica innovativa». Ciò che sembra un po’ ingombrante, è l’esatto contrario: il nuovo sistema si basa infatti su una soluzione tecnica complessa e molto stabile che, a vettura ferma, permette di aprire e chiudere automaticamente il tetto in soli 20 secondi. Il tetto sparisce elegantemente dietro i sedili posteriori, senza alcuna stonatura estetica.

I materiali sono innovativi quanto l’idea. Due elementi piatti in magnesio distendono perfettamente la capote che, di profilo, presenta l’inconfondibile silhouette della 911. Il lunotto posteriore riscaldabile è realizzato in vetro stratificato di sicurezza dal peso ottimizzato che, in combinazione con il cielo rivestito in materiale fonoassorbente, riduce sorprendentemente il livello di rumorosità quando il tetto è chiuso.

Una protezione antivento è integrata nella cornice del parabrezza. Quando il tetto è aperto, protegge dalla corrente d’aria e riduce la rumorosità del vento. Per un maggiore comfort di guida.

Il sistema di rollbar della Targa soddisfa requisiti elevati in termini di sicurezza e di rigidità della carrozzeria. E, ovviamente, anche di design. Si ispira alla forma classica della prima Targa, riprendendone anche i dettagli: ad esempio le fenditure laterali, la modanatura in allumio e la scritta «targa».

Risultato: la sensazione di guida – offerta da una vettura sportiva aperta unita al piacere e al comfort di guida di una 911 Coupé. Una specie di scultura? Certo. Ma capace di muoversi e, soprattutto, di convincere.