HOME

Navigazione principale
Modelli Porsche
911
Panamera

Misure per aumentare l’efficienza

Cayman S
Porsche Cayman S - Misure per aumentare l’efficienza

Misure per aumentare l’efficienza

Sistema di gestione termica

Nei modelli Cayman il sistema di gestione termica intelligente regola la temperatura del motore e del cambio in fase di riscaldamento riducendo le perdite per attrito.

Tramite una gestione mirata e un collegamento graduale e adeguato alle necessità dei diversi circuiti di raffreddamento, il riscaldamento di motore e cambio avviene più velocemente. Per ridurre l’attrito e, contemporaneamente, i consumi e le emissioni di CO2. Inoltre, il sistema di gestione termica abbassa il livello della temperatura in caso di guida sportiva, consentendo una performance ottimale.

Il raffreddamento a liquido refrigerante funziona secondo il principio del flusso trasversale, già collaudato in pista. Il vantaggio: ogni cilindro viene alimentato con il refrigerante in modo uniforme. Le valvole sono protette dalle eccessive sollecitazioni termiche e dall’usura precoce. Per una combustione ottimale a fronte di valori dei gas di scarico, dei consumi e della rumorosità ridotti.

Gestione del motore

La gestione elettronica del motore assicura un funzionamento ottimale del motore in tutte le condizioni. Regola tutte le funzioni e i gruppi direttamente connessi al motore. Il risultato? Ottimi valori di potenza e coppia con consumi ed emissioni ridotti. Con ogni stile di guida.

Un esempio: la regolazione del battito per ciascun cilindro. Poiché nei motori a combustione nessuno dei cilindri lavora nelle stesse condizioni, il controllo della detonazione avviene singolarmente, se necessario spostando, cilindro per cilindro, il punto di accensione per non danneggiare cilindri e pistoni agli alti regimi. Il sistema di diagnosi on-board, in linea con lo standard europeo, riconosce tempestivamente eventuali guasti e difetti nel sistema dei gas di scarico e del carburante, segnalandoli nel computer di bordo durante la guida. Si evitano, così, emissioni di sostanze tossiche e consumo immotivato di carburante.

Funzione automatica Start-Stop

Nei nuovi modelli Cayman la funzione automatica Start-Stop, di serie, spegne il motore, se ad esempio siete fermi ad un semaforo, disinnestate la marcia e rilasciate il pedale della frizione. Nelle vetture con cambio a doppia frizione Porsche Doppelkupplung (PDK) è sufficiente mantenere premuto il pedale del freno a vettura ferma. I sistemi audio, comunicazione e l’impianto di climatizzazione continuano a funzionare anche a motore spento. Azionando la frizione o rilasciando il freno, il sistema riaccende il motore. In questo modo si riducono i consumi, soprattutto nel ciclo urbano.

La funzione automatica Start-Stop può essere attivata o disattivata premendo un tasto integrato nella consolle centrale. In situazioni specifiche la vettura disattiva automaticamente la funzione, ad esempio in caso di temperatura esterna molto elevata, con il tasto Sport attivato o se il livello di carica della batteria è basso.

Recupero di energia della rete di bordo

Anche la funzione di recupero di energia della rete di bordo nei nuovi modelli Cayman contribuisce ad incrementare ulteriormente l’efficienza. Mediante questa funzione, la batteria viene ricaricata, soprattutto in fase di frenata, tramite il generatore. In fase di accelerazione, invece, è disponibile tutta la potenza del motore a combustione, poiché i sistemi elettrici, in questa fase vengono alimentati, in gran parte, dall’energia precedentemente accumulata nella batteria.