HOME

Navigazione principale
Modelli Porsche
911
Panamera

L’asse posteriore sterzante 911 Turbo

Porsche 911 Turbo - L’asse posteriore sterzante

L’asse posteriore sterzante

L’asse posteriore sterzante, di serie, aumenta tanto l’idoneità all’uso quotidiano quanto le performance. Il sistema è composto da 2 attuatori elettromeccanici collegati all’asse posteriore al posto dei tradizionali bracci trasversali. In questo modo il sistema dirige le ruote posteriori dei modelli 911 Turbo in base alla velocità fino a 2,8 gradi in direzione contraria o uguale all’angolo di sterzata all’asse anteriore.

A velocità ridotte fino a 50 km/h, il sistema dirige le ruote posteriori in direzione contraria rispetto a quella delle ruote anteriori. Ciò comporta una riduzione virtuale del passo. Il diametro di sterzata si riduce e la dinamica in curva aumenta nettamente come l’agilità di manovra.

A velocità elevate oltre gli 80 km/h, il sistema dirige le ruote posteriori nella stessa direzione di quelle anteriori. Il risultato? Un allungamento virtuale del passo e una maggiore stabilità di marcia, ad esempio nei cambi veloci di corsia in autostrada.

Tra i 50 km/h e gli 80 km/h e in base alla situazione di guida, avviene un continuo passaggio tra direzione contraria e uguale a quella dell’angolo di sterzata. Grazie alle elevate caratteristiche di stabilizzazione dell’asse posteriore sterzante è stato inoltre possibile rendere il rapporto di sterzata all’asse anteriore più direttamente vicino alla posizione mediana. Il vantaggio: maggiore agilità senza perdita di stabilità a velocità elevate.

La flessibilità dell’asse posteriore sterzante conferma che stabilità e agilità, performance e idoneità all’uso quotidiano non sono in contraddizione. Il risultato convince grazie a maneggevolezza e sicurezza di guida nell’uso quotidiano più elevate, oltre al netto aumento della massima performance di guida.

Identità 911

Il design dell’esterno

Il design degli interni

La tecnica

Idea

I motori

Porsche Doppelkupplung (PDK)

Porsche Traction Management (PTM)

Turbine a geometria variabile (VTG)

Il sistema VarioCam Plus

La lubrificazione a carter secco integrato

Misure per aumentare l’efficienza

Veleggiare

Pacchetto Sport Chrono

Porsche Torque Vectoring Plus (PTV Plus)

Sistema supporti motore attivi

Il telaio

Porsche Active Suspension Management (PASM)

L’asse posteriore sterzante

Porsche Dynamic Chassis Control (PDCC)

I cerchi + RDK

Porsche Active Aerodynamics (PAA)

Porsche Stability Management (PSM)

Il sistema d’illuminazione

Impianto frenante

La struttura

Gli airbag

Gli interni

Sedili

Volanti

Sistemi di assistenza

La strumentazione

Bagagli

Ulteriori equipaggiamenti comfort

Il Porsche Communication Management (PCM) incluso modulo di navigazione

BOSE® Surround Sound-System

Burmester® High-End Surround Sound-System

Il tettuccio scorrevole/inclinabile

Consumi e recycling

La depurazione dei gas di scarico

Il carburante

Acustica