HOME

Navigazione principale
Modelli Porsche
911
Panamera

La tecnica 911 Targa 4

Porsche 911 Targa 4 - La tecnica

La tecnica

Consumi/Emissioni* 911 modellen: Ciclo urbano l/100 km 18,9-11,3; Ciclo extraurbano l/100 km 8,9-6,6; Ciclo combinato l/100 km 12,4-8,2; Emissioni di CO2 g/km 289-191.

La nuova 911 Targa 4 è dotata di un motore boxer a 6 cilindri da 3,4 litri che eroga 257 kW (350 CV) e accelera da 0 a 100 km/h in soli 5,2 secondi. La nuova 911 Targa 4S è spinta da un motore boxer a 6 cilindri da 3,8 litri che sviluppa 294 kW (400 CV). Con il cambio a doppia frizione Porsche Doppelkupplung (PDK), disponibile come optional, raggiunge i 100 km/h in soli 4,6 secondi.

Per preparare i nuovi modelli 911 Targa 4 ad affrontare qualsiasi condizione meteorologica e qualsiasi terreno: il Porsche Traction Management (PTM) ulteriormente sviluppato, offerto di serie, che regola la distribuzione della forza motrice tra l’asse anteriore e posteriore in modo preciso e diretto (p. 40). Una caratteristica evidente della trazione integrale è la fascia di raccordo luminosa posteriore. Altri tratti distintivi sono la carrozzeria particolarmente larga e gli pneumatici posteriori maggiorati: 295 mm nella nuova 911 Targa 4 e 305 mm nella nuova 911 Targa 4S.

Alcuni potrebbero pensare che i nuovi modelli 911 Targa 4 siano oggetti di design. Ma il loro potenziale di performance dimostra che metterli in vetrina sarebbe un vero spreco.