HOME

Navigazione principale
Modelli Porsche
911
Panamera

Il cambio manuale a 7 marce 911 Carrera 4S Cabriolet

Porsche - Il cambio manuale a 7 marce

Il cambio manuale a 7 marce

Consumi/Emissioni* 911 modelli: Ciclo urbano l/100 km 18,9-11,3; Ciclo extraurbano l/100 km 8,9-6,6; Ciclo combinato l/100 km 12,4-8,2; Emissioni di CO2 g/km 289-191.

Essenziale, diretto, preciso. Corse brevi e innesto ottimale delle singole marce. É ciò che vi aspettate da un cambio manuale Porsche. E a ragion veduta.

Ciò che, forse, non vi aspettate: un cambio manuale a 7ª marce che unisce un’elevata sportività ad un’efficienza altrettanto elevata e ad un comfort sui lunghi tragitti ancora più spiccato. É straordinario, non solo nel segmento delle vetture sportive.

Il principio costruttivo del cambio manuale riprende quello del cambio a doppia frizione Porsche Doppelkupplung (PDK). Dalla 1ª alla 6ª marcia il rapporto di trasmissione ha un’impostazione sportiva, la velocità massima si raggiunge con la 6ª marcia. La 7ª marcia supplementare, invece, è una marcia di riposo. Per abbassare il numero di giri e ridurre i consumi. I bassi regimi, inoltre, assicurano un comfort elevato sui lunghi tragitti percorsi ad alta velocità. Un indicatore di marcia nel contagiri segnala, inoltre, la marcia selezionata. L’indicatore di passaggio alla marcia superiore nella strumentazione contribuisce ad abbassare ulteriormente i consumi.

Grazie alla parte anteriore ascendente del tunnel, la distanza tra il volante e la leva del cambio è particolarmente breve. Per cambiate veloci e sportive.

Cambio sportivo o più confortevole: scegliete voi come tornare a casa o raggiungere la vostra meta.