HOME

Navigazione principale
Modelli Porsche
911
Panamera

Archivio 2011

Carrera Cup Italia: è record di iscritti alla gara del Mugello!Dopo il suggestivo appuntamento internazionale al Nürburgring, la Carrera Cup Italia approda il 30 e 31 luglio al Mugello per i Round 8 e 9: il monomarca riservato alla 911 GT3 Cup in Toscana raggiungerà il record stagionale degli iscritti con 24 conduttori in gara: debutta Stefano Pezzucchi (Ebimotors – Centro Porsche Varese) e rientra Stefano Costantini (AB Racing Team) perfettamente guarito dai problemi ad una vertebra. Al giro di boa del Campionato uscirà allo scoperto qualcuno in grado di interrompere l'egemonia di Alessandro Balzan e Marco Mapelli? Torna il “Summer Party” il sabato sera con una sorta di... terzo tempo musicale nel Village Porsche.

Padova (PD). Dopo il prestigioso appuntamento internazionale che si è disputato a inizio giugno al Nürburgring, con la disputa della Carrera World Cup sul temibile circuito del Nordschleife, il monomarca tricolore riservato alle 911 GT3 Cup torna in Italia per i Round 8 e 9 che si disputeranno al Mugello. Siamo arrivati a metà stagione e sarà interessante scoprire se sul difficile tracciato toscano ci sarà qualcuno in grado di fermare l'egemonia di Alessandro Balzan che per la terza annata di seguito sta dominando il Campionato.

Il rodigino vanta quattro successi e ha già messo in carniere 109 punti con un margine di 37 lunghezze su Marco Mapelli, il compagno di squadra dell'Ebimotors – Centro Porsche Varese. Se si esclude il successo di Vito Postiglione (Petricorse Motorsport – Tsunami RT) nell'appuntamento di apertura a Imola, si è registrato il puntuale dominio dell'accoppiata di Enrico Borghi. Eppure il team manager della squadra varesotta è pronto a schierare un ulteriore rinforzo: nella Michelin Cup, la graduatoria riservata ai piloti gentleman, debutterà Stefano Pezzucchi. Il bresciano, infatti, approda alla Carrera Cup Italia dopo aver maturato dei risultati molto interessanti nel Targa Tricolore Porsche.

E con la conferma di Raffaele Giannoni con la terza vettura del Centro Porsche Padova e il rientro di Stefano Costantini (AB Racing Team) che si è perfettamente ripreso dall'acciacco alla colonna vertebrale che lo ha costretto a saltare la trasferta dell Nürburgring, il Campionato raggiunge i 24 iscritti, siglando il record stagionale. Il monomarca tricolore, infatti, si conferma l'indiscutibile punto di riferimento nazionale a ruote coperte, seguendo un percorso di crescita che non sembra affatto risentire dei cali di altre categorie, ma addirittura aggiunge dei partecipanti nel corso della stagione.

Vedremo se al Mugello si volterà pagina oppure ci sarà il solito copione recitato da Ebimotors: Vito Postiglione e Alex Frassineti (Petricorse Motorsport – Tsunami RT) stanno preparando a puntino il rientro toscano. In particolare il giovane laziale Under 25, che ha avuto la soddisfazione di firmare la pole tricolore al Ring, pare aver trovato una nuova convinzione dalla insidiosa trasferta tedesca.

Simone Petri punterà su Alex per dare una svolta al Campionato o vedemo un risveglio di Vito Postiglione? Il potentino ha accusato la schiacciante supremazia del duo Ebimotors, ma è pronto a rifarsi, rigenerato anche psicologicamente dalla lunga sosta. Rimontare 40 punti a Balzan non sarà impresa facile, ma almeno c'è l'intenzione di spezzare l'egemonia del veneto.

Chi vuole battere un colpo è Max Busnelli: l'ex campione italiano Gt proprio al Nürburgring ha confermato di essere velocissimo nelle condizioni più difficili, confermando di aver ormai acquisito la piena padronanza della 911 GT3 Cup in versione 2011. Nella seconda parte della stagione il portacolori del Centro Porsche Padova vuole rientrare fra i protagonisti assoluti della serie, riprendendosi un ruolo che merita. C'è aria di riscossa anche in Antonelli Motorsport: Massimo Monti è un pilota che si esalta dove ci sono i curvoni veloci e il Mugello sembra fatto apposta per le caratteristiche di guida del bolognese.

Anche Stefano Comandini ha voglia di dare una svolta importante all'annata: il romano dell'AB Racing Team è uno specialista che sa sfruttare in modo ineguagliabile Gara 2 con l'inversione della griglia dei primi sei classificati in Gara 1: finora questo ruolo gli èstato “rubato” da Mapelli, ma Stefano è intenzionato a far valere il suo bagaglio di esperienza per sfidare il giovane talento lombardo.

Nella Michelin Cup, la classifica riservata ai piloti gentleman, si respira aria di corpo a corpo: Angelo Proietti (Antonelli Motorsport) e Giorgio Piccioni (Centro Porsche Padova) sono separati solo da un punto in classifica e il doppio round toscano potrebbe rompere l'equilibrio che c'è stato fino ad oggi. Alberto De Amicis (Erre Esse – Antonelli Motorsport), forte della Carrera World Cup dove ha guadagnato 10 punti importanti, vuole consolidare il terzo posto e lo deve difendere da un trio niente affatto remissivo formato da Petrini, Giannoni e Maestri.

Al Mugello farà caldo non solo in pista: per alleggerire la tensione della gara è stato organizzato per sabato sera il “Summer Party”, una sorta di... terzo tempo che sarà condotto da Guido Schittone e Mauro Gentile. Il Village Porsche, infatti, si colorerà di luci e suoni per festeggiare l'estate con musica e cocktail. La Cover Rock Band allieterà la serata con cena all'insegna dell'American Style, a cui farà seguito la musica di Antonelli Dj.

Il format dell'appuntamento del Mugello è costruito su due giorni con le qualifiche al sabato (ore 16,30) e le due gare alla domenica: Round 8 è in programma alle ore 10,10 mentre nel pomeriggio si disputerà Round 9 alle 16,20. Entrambe le corse di disputeranno sulla distanza di 28 minuti + 1 giro. I collegamenti televisivi della Carrera Cup Italia partiranno con 15 minuti di anticipo e le gare saranno trasmesse in diretta tv da Class News MSNBC (Canale 27 del Digitale Terrestre) e su Class Life (Canale 507 Sky) con la telecronaca di Guido Schittone e l'approfondimento giornalistico curato da Mauro Gentile prima dalla pit line e poi dallo studio allestisto nel Village Porsche per commenti a caldo, analisi ed interviste. Gli appassionati potranno seguire la diretta streaming live anche sul sito www.porsche.it/carreracup, mentre il sito www.omnicorse.it aggiornerà con il Pit-Live fatti, curiosità e immagini sul week end toscano.

Classifica assoluta di Campionato: 1. Balzan punti 109; 2. Mapelli 72; 3. Postiglione 69; 4. Monti 61; 5. Frassineti 60; 6. Comandini 54; 7. Busnelli 47; 8. Bonacini 43; 9. Fulgenzi 29; 10 Piccioni e Proietti 25; 12. Giraudi 21; 13. De Amicis e Gayday 20; 15. Costantini 6; 16. Petrini 1.

Michelin Cup: 1. Proietti punti 51; 2. Piccioni 50; 3. De Amicis 32; 4. Petrini 12; 5. Giannoni 13; 6. Maestri 10; 7. Giondi 8; 8. Blieninger 6; 9. Bonamico 3.

Under 25: 1. Frassineti punti 49; 2. Mapelli 48; 3. Fulgenzi 35; 4. Amici 15.

Team: 1. Ebimotors punti 120; 2. Petricorse Motorsport – Tsunami RT 86; 3. Antonelli Motorsport 69; 4. AB Racing Team 66; 5. Erre Esse – Antonelli Motorsport 58; 6. Centro Porsche Padova 57; 7. Centro Porsche Firenze by Heaven19 Racing 45; 8. Pole Team 12; 9. Gt Motorsport by Autotecnica Tadini 7; 10. GO Race 6.

7/25/2011