HOME

Navigazione principale
Modelli Porsche
911
Panamera

Archivio 2011

Solo 987 esemplari: la Boxster S Black Edition, 320 CV e un ricco equipaggiamentoEdizione speciale in serie limitata

Stoccarda. Oltre alla sportivissima Boxster Spyder, la serie Boxster di casa Porsche si arricchisce di un nuovo modello top di gamma: la Boxster S Black Edition, la cui produzione sarà limitata a 987 esemplari. Con i suoi 320 CV, dieci in più rispetto alla Boxster S, la Boxster S Black Edition offre un equipaggiamento di serie assai più ricco ed opzioni esclusive ad un prezzo particolarmente interessante. Questa nuova vettura sportiva con motore centrale è in colore nero da cima a fondo: carrozzeria verniciata in colore nero, capote nera e cerchi da 19 pollici Boxster Spyder in colore nero che accentuano il look grintoso di questa roadster di alto livello. Il lancio sul mercato della Boxster S Black Edition è previsto a marzo 2011. In Italia verrà offerta a 64.892 euro, inclusa l’IVA.

[+]

La filosofia “total black” della Boxster S Black Edition emerge coerentemente da ogni minimo dettaglio. Qualche esempio: le prese d'aria laterali verniciate in colore nero e il doppio terminale dell’impianto di scarico con interno scuro. La scritta del modello verniciata in colore nero sul cofano del vano bagagli posteriore insieme alla scritta “Black Edition” sulla capote identifica la vettura. Anche i rollbar sono verniciati in colore nero.

[+]
[+]

L’abito dell’esterno, rigorosamente nero, prosegue elegantemente anche nell’abitacolo. I listelli sottoporta in acciaio legato sfoggiano la scritta “Black Edition” in colore nero. Il volante SportDesign, di serie, dal look a razze doppie e con corona dello sterzo in pelle liscia, offre una presa efficace ed un’ergonomia sportiva. La modanatura centrale del cruscotto e della leva del cambio/selettrice sono verniciate in colore nero. Il nero è ripreso anche nei quadranti della strumentazione e nei sedili parzialmente in pelle con stemma Porsche impresso sui poggiatesta. Disponibili su richiesta: gli interni in tutta pelle in colore nero. La targhetta dell’edizione limitata sul coperchio del vano portaoggetti è la conferma definitiva che questa vettura sportiva è un esemplare Black Edition.

La Boxster S Black Edition è offerta, di serie, con i pacchetti di equipaggiamento “Comfort”, “Infotainment” e “Design”, normalmente disponibili come optional, risultando così più conveniente rispetto al modello di serie con lo stesso tipo di equipaggiamento. Anche il frangivento è presente di serie, come gli specchi retrovisori interni ed esterno con dispositivo antiabbagliante automatico e sensore pioggia integrato, il Tempostat ed il climatizzatore automatico. Di serie sono offerti anche il Porsche Communication Management (PCM) incluso modulo di navigazione, l’interfaccia audio universale e la predisposizione telefono cellulare. Il Sound Package Plus regala, invece, un’esperienza acustica ancora più suggestiva Su strade buie, il connubio tra piacere di guida e sicurezza è garantito dai fari Bi-Xenon, sempre di serie, con regolazione dinamica della luce in curva e dalle luci diurne con tecnologia a LED. Su richiesta, la Boxster S Black Edition è ulteriormente personalizzabile anche con altre opzioni del programma Boxster. Sono disponibili, ad esempio, il Porsche Ceramic Composite Brake (PCCB), il Porsche Active Suspension Management (PASM) ed i sedili sportivi adattivi con funzione Memory lato guidatore.

[+]
[+]

Il telaio della Boxster S Black Edition, d’impostazione sportiva, segue la linea decisa della vettura. La dinamica di guida di questo modello è perfezionata ulteriormente dai pneumatici anteriori 235/35 ZR 19 e posteriori 265/35 ZR 19 montati su cerchi Boxster Spyder particolarmente leggeri e dal look dinamico a dieci razze. La tipica agilità Boxster della vettura sportiva a motore centrale con baricentro basso raggiunge livelli ancora più sorprendenti in questo nuovo modello top di gamma grazie al piatto motore boxer.

La Boxster S Black Edition è spinta da un motore centrale a 6 cilindri da 3,4 litri con iniezione diretta (DFI), posto davanti all’asse posteriore, che sviluppa 320 CV, dieci in più rispetto alla Boxster S, e raggiunge la potenza massima a 7.200 giri/min, mentre il propulsore della Boxster S la raggiunge a 6.400 giri/min. La coppia di 370 Nm, potenziata di dieci Nm, si raggiunge a 4.750 giri/min.

[+]
[+]

Potenza e forza più elevate si traducono in una maggiore dinamica: la Boxster S Black Edition conferma la sua posizione ineguagliata con prestazioni imbattibili. Con il cambio manuale a sei marce, presente di serie, accelera da 0 a 100 km/h in 5,2 secondi, un decimo di secondo in meno rispetto alla Boxster S. Questo modello esclusivo raggiunge una velocità massima di 276 km/h, superando la Boxster S di due chilometri l’ora. Questa vettura sportiva con motore centrale è sobria solo in relazione al consumo: la Boxster S Black Edition, infatti, consuma complessivamente 9,8 litri per 100 chilometri, come la Boxster S, secondo il NEDC (Nuovo ciclo di guida europeo).

Per migliorare ulteriormente dinamica e rendimento, la Boxster S Black Edition può essere dotata del cambio a doppia frizione Porsche Doppelkupplung (PDK) a sette rapporti. Con il PDK, l’accelerazione da 0 a 100 km/h si riduce a 5,1 secondi e la velocità massima sale a 274 km/h. Grazie alla marcia in più rispetto al cambio manuale e alla modalità intelligente, il PDK permette di ridurre ulteriormente il consumo complessivo a 9,4 l/100 km nel NEDC.

GO

Nota: il materiale fotografico relativo alla Boxster S Black Edition è a disposizione dei giornalisti accreditati presso la banca dati Porsche all’indirizzo internet http://presse.porsche.de/.

2/2/2011