HOME

Navigazione principale
Modelli Porsche
911
Panamera

Archivio 2008

“La brevità meravigliosa” in televisione.Primo appuntamento il 16 maggio alle ore 21 su 3Channel, canale 872 di SKY.

“La brevità meravigliosa” va in televisione. Il ciclo di incontri con la letteratura di lingua tedesca, diretto da Enrico Regazzoni, andrà infatti in onda in 3 puntate dal 16 al 30 maggio sul canale 872 di Sky alle ore 21.

“La brevità meravigliosa” è stata promossa da Porsche Italia in collaborazione con la propria rete e con il patrocinio delle Ambasciate e dei Consolati di Germania e Austria, dell’Ambasciata Svizzera, delle province di Milano, Bologna e Padova, dei Comuni di Bologna e Padova, del Deutsches Institut Florenz, del Forum Austriaco di cultura e dell’Università degli Studi di Padova.

“La brevità meravigliosa” è un’iniziativa che ha visto protagonisti esperti attori e musicisti impegnati in incontri-spettacolo allestiti sulla base di testi dell’austriaco Robert Musil, dello svizzero Friedrich Dürrenmatt e dell’austriaco Arthur Schnitzler.

In particolare la puntata che andrà in onda il 16 maggio è la registrazione dell’evento che si è svolto di recente a Padova ed è dedicata a Robert Musil, scrittore e drammaturgo austriaco vissuto tra la fine dell’ 800 e la prima metà del 900. I testi che verranno letti fanno parte della raccolta dell’autore “Romanzi brevi, novelle e aforismi”.

Alcuni brani del volume sono stati interpretati dalla voce narrante dell’attrice Carla Stella, la cui performance è stata inframmezzata dall’esibizione del pianista Oliver Kern, che ha eseguito brani di Schubert, Berg e Ravel.

Le puntate successive, del 23 maggio e del 30 maggio, saranno dedicate rispettivamente a Friedrich Dürrenmatt e ad Arthur Schnitzler.

La durata di ogni puntata sarà di 90 minuti, con la regia di Luca Martini. La presentazione iniziale sarà a cura di Roberta Del Vescovo, la produzione è a cura di Videomedia Produzioni.

La brevità meravigliosa – così sul canale 872 di Sky

 16 maggio, ore 21 (Robert Musil, Romanzi Brevi, novelle e aforismi); 23 maggio, ore 21 (Friedrich Dürrenmatt, La morte della Pizia); 30 maggio, ore 21 (Arthur Schnitzler, Il sottotenente Gustl).

5/13/2008