HOME

Navigazione principale
Modelli Porsche
911
Panamera

Archivio 2008

Diego Lovisetto è il nuovo direttore vendite di Porsche Italia.Il manager padovano subentra a Renzo Panzacchi.

Il manager padovano, che subentra a Renzo Panzacchi, è già stato direttore marketing dell’azienda.

In vista dei futuri impegni legati al lancio della quarta linea di prodotto, Porsche Italia cambia l’assetto del reparto vendite. Da metà maggio, infatti, Diego Lovisetto, 42 anni, padovano, sposato, due figlie, è il nuovo direttore vendite.

Membro del consiglio direttivo del Porsche Sci Club e del Porsche Green Club, ama viaggiare per conoscere le diverse culture europee e si interessa della letteratura di lingua tedesca.

Appassionato di automobili fin da bambino, si è formato presso l’università Ca’ Foscari di Venezia conseguendo la Laurea in Economia e Commercio e, successivamente, il Master in Marketing e Comunicazione d’Azienda UPA – Ca’ Foscari.
Dopo aver maturato esperienze di lavoro, prima nell’attività di famiglia e poi nello staff della Direzione Acquisti del gruppo PAM, nel giugno del ’94 è entrato nello staff della Direzione Commerciale di Porsche Italia. Direttore del reparto marketing dal ’98, ha svolto l’incarico ampliando responsabilità e competenze fino al recente passaggio alla direzione del reparto vendite.

Nella sua nuova mansione, dovrà gestire una rete di vendita composta da 35 Centri Porsche e 18 autofficine autorizzate, con un reparto vendite di 9 persone.
Secondo la recente ricerca “DealerSTAT 2008”, i cui risultati sono stati pubblicati in anteprima il 21 maggio in occasione dell’ “Automotive Dealer Day”, a Verona, i concessionari hanno definito Porsche come Marca a cui sono più legati. Il premio come Marchio n. 1 in fedeltà dei Dealer è stato ritirato proprio da Diego Lovisetto. Un riconoscimento che riempie l’Azienda di orgoglio, ma anche di responsabilità nei confronti di coloro che hanno manifestato la loro preferenza.
Anche per questa ragione, la priorità che si pone Diego Lovisetto, relativamente al nuovo incarico, è “proseguire e rafforzare l’impegno nel dialogo e nella comunicazione a due vie con i concessionari”. L’altro obiettivo è di guardare all’interno dell’Azienda per preparare strutture, strumenti e processi al fine di lanciare con successo i nuovi modelli (primo fra tutti la Panamera) nel mercato italiano.

La rete di concessionari, sostiene Lovisetto, è correttamente dimensionata e non è previsto alcun cambiamento strutturale nella rete vendita e assistenza Porsche Italia.
Diego Lovisetto dichiara: “Il Marchio Porsche è un mondo in cui gli stimoli si rinnovano di giorno in giorno. Ricordando gli inizi della mia esperienza in Porsche, nel ’94, non posso fare a meno di pensare ai grandi cambiamenti e alle sfide che l’Azienda è riuscita a vincere. Ricordo Jeff Salut, di Porsche AG, che mi ha fornito l’imprinting sul Marchio e che mi ha trasmesso la conoscenza della filosofia aziendale - e di vita - che sottende il successo di Porsche. Dopo aver seguito dal punto di vista del marketing il lancio dei modelli 911, Boxster e Cayenne, vedo nel lancio dei prossimi modelli un’occasione per scrutare l’universo Porsche da una nuova prospettiva. Le motivazioni ad eccellere si rinnovano, mantenendo la stessa intensità di ieri”.

5/23/2008