HOME

Navigazione principale
Modelli Porsche
911
Panamera

Archivio 2007

Autorlando – sport sul podio più ambito.La Porsche 997 RSR sul podio alla 24 ore di Le Mans 2007.

Autorlando – sport conquista un posto nella storia dell’automobilismo sportivo portando, al termine di una gara intensa ed emozionante, la propria Porsche 997 RSR guidata dai piloti Allan Simonsen, Lars Erik
Nielsen e Pierre Ehret sul podio più ambito di sempre, quello della leggendaria 24 ore di Le Mans 2007.


Domenica 17 giugno 2007, ore 15.00. Incuranti della fortissima pioggia che invade letteralmente la pista ma non scoraggia il pubblico sugli spalti, Orlando e i suoi “ragazzi” aspettano con ansia di scorgere dietro la
safety-car i colori della propria Porsche 997 RSR. Quando la macchina finalmente compare sul rettilineo mostra i segni evidenti di 24 lunghissime ore di gara,
l’ennesima gara sulla quale il gruppo ha avuto la meglio, una gara che da quel preciso istante per il team di Pedrengo è già storia. Il podio di classe GT2 conquistato a Le Mans dall’esordiente team Autorlando colpisce perché frutto di un’attenta strategia e di una perfetta messa a punto della macchina, una macchina sempre affidabile e veloce che non ha accusato problemi di alcun tipo con l’unica eccezione del cedimento nella mattinata di domenica dell’ammortizzatore anteriore destro.
Il lavoro di sostituzione dell’ammortizzatore è solo una parte dell’intervento “capolavoro” della preparata équipe bergamasca che sostituisce e ripara simultaneamente anche numerosi elementi danneggiati della carrozzeria.
Ma il lavoro del team non è però finito perché, a meno di due ore dalla bandiera a scacchi, Allan Simonsen trova dello sporco in traiettoria sul bagnato uscendo di strada.
I danni riportati da Simonsen paiono difficilmente riparabili in tempi utili ma i Ragazzi fanno un vero miracolo e, sotto lo sguardo attento del patron Orlando Redolfi, effettuano le riparazioni in autentico stile Rally,
permettendo alla macchina di tornare subito in pista a difendere la terza posizione.
Il podio di Le Mans è una vera perla in questa stagione 2007 piena di vittorie per il team di Orlando che sta già pensando a nuovi progetti in vista per la prossima edizione 2008 alla quale la scuderia bergamasca sarà iscritta d’ufficio.
Un ringraziamento particolare va a tutti quelli che hanno contribuito alla riuscita dell’impresa ed in particolare all’ottimo staff di Pirelli Competizioni, a Porsche Motorsport e agli sponsor tecnici Omcn, Vitalfood e Sabelt.

6/21/2007