HOME

Navigazione principale
Modelli Porsche
911
Panamera

Archivio 2007

Immagini dal mondo e Calicanto in concerto.Terza giornata del Festival di letteratura e giornalismo di viaggio di Porsche Italia.

Terza giornata del Festival di letteratura e giornalismo di viaggio di Porsche Italia che avrà per protagonisti famosi fotoreporter e cineoperatori. Per la rassegna Viagginpoesia l’ospite è il belga Guy Moffette.

L’epilogo musicale affidato al noto gruppo padovano che si esibirà all’Auditorium Pollini. Ingresso libero.

Giornata intensissima quella di domani, sabato 26, del Festival di letteratura e giornalismo di viaggio, organizzata da Porsche Italia e Neos – giornalisti di viaggio associati, con il patrocinio del Comune di Padova.

Si comincia alle 18 in Sala Rossini, dove la giornalista Anna Folli presenterà le straordinarie avventure di viaggio di Ibn Battuta, il più noto esploratore nel ‘300 del mondo islamico. A seguire ancora due scrittori-giornalisti soci di Neos, Mark Perna e Federico Formignani, che intratterranno il pubblico sull’argomento di grande attualità dei viaggi on line.

Alle 21.15 il Festival si sposta all’Auditorium Pollini con tre momenti di grande spessore. Aprirà la serata un interessante filmato di viaggio di Pierluca Rossi, L’uomo dalle suole di vento, sulle tracce di Arthur Rimbaud, introdotto dal giornalista Daniele Pellegrini. Quindi il trevigiano Aldo Pavan, presentato dalla collega Laura Mulassano, illustrerà il suo Nilo, approfondito lavoro di un fotoreporter che da sempre ama i fiumi di tutto il mondo e ne riesce a immortalare aspetti etnici e culturali.

Ultimo ospite del festival sarà Alberto Orefice, unanimemente riconosciuto come il decano dei giornalisti di viaggio italiani, che sarà intervistato da Silvestro Serra, direttore del mensile Gente Viaggi.

L’appuntamento musicale sarà con il famoso gruppo dei Calicanto, uno dei gruppi musicali di punta del movimento italiano di folk-revival che non solo nel Veneto vanta migliaia di appassionati e che si ripropone a Padova, grazie all’interessamento di Porsche, dopo il trionfale concerto al teatro Verdi. L’ingresso è libero.

Per la rassegna Viagginpoesia, la sala Ottagonale del Caffè Pedrocchi ospiterà, a partire dalla 19.30, l’incontro con il poeta belga Guy Goffette, direttore della collezione Enfance en poésie che nel 2001 ha ottenuto il Grand Prix de poesie de l’Académie Française per la totalità della sua opera. Moffette sarà presentato da Danni Antonello, poeta e sceneggiatore e studioso dell’opera dell’artista ospite. La recitazione dei testi più significativi sarà affidata a Carla Stella.

L’attrice padovana sarà protagonista dello spettacolo di chiusura del Festival che si terrà domenica 27 - ore 21 nella Sala Rossini, con lo spettacolo Anche prima di notte. Immagini della poesia in movimento. Una performance, supportata dalle installazioni dello scenografo Antonio Panzuto, che propone frammenti poetici dei tre artisti che avranno animato la rassegna Viagginpoesia (Alegre, Hejdari e Moffette).

Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero.

A margine di questi eventi, nel pomeriggio di sabato sul plateatico del Caffè Pedrocchi si svolgerà un’esibizione di scherma che costituirà il momento di lancio e presentazione al pubblico del 50° trofeo Luxardo di sciabola che comprende anche il Trofeo Porsche di sciabola a squadre.

2° Festival di letteratura e giornalismo di viaggio

Riassunto programma di sabato 26 maggio – Caffè Pedrocchi

sabato 26 maggio

Caffè Pedrocchi – Sala Rossini, ore 18

Viaggi on line a cura di Mark Perna, interviene Federico Formignani

I viaggi di Ibn Battuta, a cura della giornalista Anna Folli

Caffè Pedrocchi – Sala Ottagonale, ore 19.30

Viagginpoesia: incontro con il poeta belga Guy Moffette

ore 21.15 – Auditorium Pollini

L’uomo dalle suole di vento, sulle tracce di Arthur Rimbaud un film di Pierluca Rossi

introduce il giornalista Daniele Pellegrini

“Nilo”  del fotogiornalista Aldo Pavan

introduce la giornalista Laura Mulassano

Silvestro Serra, direttore di Gente Viaggi, intervista Alberto Orefice.

A seguire: I Calicanto in concerto

Claudia Ferronato (voce), Roberto Tombesi (voce, organetto, plettri), Giancarlo Tombesi (contrabbasso), Francesco Ganassin (clarinetti, ocarine), Gabriele Coltri (cornamuse, armonium), Paolo Vidaich (percussioni)

Domenica 27 maggio, Sala Rossini, ore 21 – (ingresso libero)

Anche prima di notte. Immagine della poesia in movimento.

Spettacolo di Carla Stella con installazioni di Alberto Panzuto

5/25/2007