HOME

Navigazione principale
Modelli Porsche
911
Panamera

Archivio 2007

Carrera Cup Italia 2007: il via da Adria.Sul tracciato dell’International Raceway in programma la gara inaugurale della Carrera Cup Italia.

Sul tracciato dell’International Raceway da venerdì 30 marzo a domenica 1 aprile è in programma la gara inaugurale del campionato organizzato da Porsche Italia e promosso in concerto con ACI Sport. Adria è la prima tappa della serie monomarca di otto gare con diciannove piloti ai blocchi di partenza.

Padova. Molto se n’è parlato della Carrera Cup Italia. Adesso è venuto il momento di far cantare i sei cilindri boxer delle 911 GT 3 Cup. La prossima settimana, il 31 marzo, sul circuito di Adria, in provincia di Rovigo, la Carrera Cup Italia avrà inizio. Da quel giorno si tornerà a parlare, di responsi cronometrici, di gomme Michelin e assetti, e degli immancabili duelli tra i piloti.

Diciannove sono gli iscritti alla prima edizione della serie promossa ed organizzata da Porsche Italia. Ventidue invece le nuovissime vetture vendute appositamente per la stagione che va a cominciare, tre gli abitacoli ancora disponibili, per i quali i rispettivi team Centri Porsche non hanno ancora scelto a chi affidarli.

Il pilota tipo della Carrera Cup Italia è un trentenne, dal recente e vincente passato nelle formule o nel gran turismo, e dalle intatte ed inattaccabili doti velocistiche. Rispondono al profilo otto dei diciannove concorrenti del campionato delle 911 vestite con la carrozzeria della 997. Sono invece cinque i ventenni, o poco più, che contrasteranno i colleghi più esperti, contrapponendo le loro doti tutte da scoprire e da mettere in mostra. In questo scontro generazionale agonistico che si sta prefigurando per la corsa al titolo, ad aggiungere ulteriori elementi di incertezza saranno i senatori della specialità. I quarantenni che portano in dote la continuità del messaggio sportivo insite nel DNA di Porsche.

Il caleidoscopico schieramento della Carrera Cup Italia 2007 lascia spazio alle più disparate disquisizioni. Approfondendo il tema dei pronostici, non possiamo restringere i denominatori al solo dato dell’elenco iscritti, dobbiamo estendere l’analisi anche alle squadre che preparano le vetture e che permettono ai primi di scendere in pista. Anche in questo caso il gruppo è composito. Ai Centri Porsche, atelier per eccellenza del prodotto sportivo nati per supportare i clienti e che nel tempo sono cresciuti divenendo delle aziende specializzate nel Motorsport, si sono affiancati team di alto rango provenienti da campionati internazionali gran turismo, dai rally mondiali e dalle più elevate serie nazionali.

Nello specifico del primo appuntamento dell' Adria International Raceway il programma del fine settimana per i team e piloti inizierà venerdì 30 con le Verifiche Sportive e Tecniche dalle ore 14 alle 19.30. Le operazioni burocratiche di verifica proseguiranno il giorno seguente, sabato 31, dalle ore 8.30 alle 11; nel frattempo avrà svolgimento il primo turno di Prove Libere, dalle 9.10 alle 9.40, mentre il secondo sarà dalle 11.50 alle 12.20; nelle prime ore pomeridiane, alle 15, è previsto il briefing, quindi la sessione fotografica, poi dalle 17.20 alle 17.50, le qualifiche per determinare la prima griglia di partenza.Domenica 1 aprile alle 9.40 sarà di scena Gara 1, il fine settimana avrà conclusione al termine di Gara 2, in programma dalle ore 15.

La serie monomarca ha un calendario articolato in otto eventi, da due gare ognuno, inserito nel contesto dei Sara Racing Week End, il contenitore dei campionati promossi da ACI Sport: il GT, la Formula 3, la Formula 3000, la Formula Azzurra, il Campionato Prototipi e la Superstars.

Michelin, Mobil, Adidas, Loewe, Glasurit, HDI, DHL, Deutsche Bank e Susa sono  i partner ufficiali del campionato.

La formula  di gara sarà su due o tre giornate, a seconda del circuito in cui avrà luogo. In ogni caso i piloti si sfideranno due volte in competizioni sprint della durata di 28 minuti più un giro ciascuna con la differenza che nel programma dei tre giorni le due singole gare si svolgeranno il sabato e la domenica, mentre nel programma corto entrambe le gare si svolgeranno la domenica.

Nel paddock degli autodromi sarà funzionante un Porsche Village che farà da punto di riferimento per i concorrenti, gli ospiti dei Team e dove sarà possibile ricevere le informazioni sulle attività che Porsche organizza.

3/22/2007