HOME

Navigazione principale
Modelli Porsche
911
Panamera

Archivio 2007

Il Quintetto Bibiena a Palazzo Zuckermann a Padova.Concerto di grande richiamo domenica 20 maggio – ore 11.

La rassegna promossa da Porsche Italia, dedicata alla musica dell’800 russo, si congeda dal pubblico padovano con un concerto di grande richiamo. L’appuntamento domenica 20 maggio – ore 11. Ingresso libero.

Ultima matinée della rassegna “Romanticismo in musica: l’800 russo”, promossa da Porsche Italia e associazione Golem onlus, che avrà ancora per scenario lo splendido giardino di Palazzo Zuckermann (corso Garibaldi, 33). Qui domenica 20 – alle ore 11 – si esibirà il Quintetto Bibiena, uno degli ensemble cameristici più interessanti e innovativi del panorama concertistico europeo.

Fondato nel 1993, fino ad oggi il Quintetto ha tenuto numerosi concerti in Italia, Francia, Austria, Germania, Sud America e molti altri Paesi; da Aix-en-Provence a Salisburgo, dalle maggiori associazioni concertistiche italiane (per citarne alcune, l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, la Società del Quartetto di Milano, l’Unione Musicale di Torino, Amici della Musica di Firenze, il Festival di Ravello, Settembre Musica e molti altri ancora) ai principali teatri e festival europei, la formazione ha sempre proposto con successo la sua peculiare strategia artistica: una combinazione di repertorio puro, nuova musica e arrangiamenti.

Al gruppo, impegnato da alcuni anni con l’insegnamento ai corsi speciali della Scuola di Musica di Fiesole, nel 2003 la giuria del Premio Abbiati ha conferito il premio Filippo Siebaneck per l’attività artistica svolta e per il risvolto didattico delle trascrizioni che promuove.

Individualmente, i cinque musicisti sono altrettante prime parti stabili delle Orchestre Sinfoniche dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI, del Teatro Comunale di Bologna e del Teatro La Fenice di Venezia.

Per l’appuntamento di domenica il Quintetto Bibiena eseguirà Quadri di un’esposizione di Mussorsky (trascrizione per cinque fiati) e Petit suite Pierino e il lupo di Prokofiev (trascrizione con cinque voci recitanti).

Romanticismo in musica: l’800 russo

Domenica 20 maggio 2007 – ore 11

Padova, Palazzo Zuckermann, (C.so Garibaldi, 33)

Quintetto Bibiena

Giampaolo Pretto (flauto) – Alessandro Carbonare (clarinetto)

Paolo Grazia (oboe) – Roberto Giaccaglia (fagotto) – Stefano Pignatelli (corno)

Ingresso libero previa prenotazione telefonica 3487272755

5/17/2007