HOME

Navigazione principale
Modelli Porsche
911
Panamera

Archivio 2006

Monza, 30 giugno, 1-2 luglio: quinta tappa dei campionati Porsche Club ItaliaA Monza per la quinta prova dei campionati Porsche Club Italia

Il programma che si articolerà in tre giornate a partire dalla giornata di venerdì 30 giugno,  vedrà in pista tre dei quattro trofei agonistici:la GT3 Cup Challenge Italia, Il trofeo Pirelli-Coppa Sprint e il trofeo Pirelli-Coppa Endurance.
I piloti del Trofeo GT3 Cup, si confronteranno in una gara sprint su 15 giri, mentre ai piloti della Endurance  spetteranno 87 giri per una distanza di 300 km ed infine per il trofeo Pirelli-Coppa Sprint i giri saranno 12.
Presente alla Kermesse anche il gruppo dei piloti del settore amatoriale, con una serie di prove di abilità valide per il Trofeo Formula Club insieme ai piloti “in gonnella” della Boxster Cup Lady.
Prove libere il venerdì per la Targa Tricolore e il Trofeo Formula Club mentre le ladies avranno già nel pomeriggio le prove di allineamento.
Qualifiche nella giornata di sabato per le gare agonistiche e per i gentleman driver della Formula Club che disputeranno nella stessa giornata anche i giri liberi cronometrati.
Domenica invece sarà la giornata interamente dedicata ai tre trofei Pirelli della Targa Tricolore Porsche.
Per la GT3 Cup, troviamo in testa alla classifica Maurizio Manforte, campione GT3 Cup da due anni consecutivi che dovrà difendere la sua posizione dall’ agguerrito pilota bresciano Angelo Lancelotti che lo segue a sole 8 lunghezze, anche vincitore dell’ultima tappa al Paul Ricard.
Seguono dietro a loro i piloti: Andrea Sonvico e Jolly che si distanziano di soli 2 punti e poi, Sandro Sardelli e Stefano Comandini, Gunter Blieninger, Giacomo Cappella, Maurizio Basso e Alessandro Sebasti Scalera.
In Coppa Endurance per questa tappa saranno sempre due le classi in cui si dividono gli equipaggi iscritti: GT ed N-GT.
A parte le prime due coppie che troviamo in classifica generale: Brevetti-Jacoma e Bellini-De Nora, quasi tutte le coppie iscritte preferiscono dividere la fatica dei 300km con un terzo pilota e così ritroviamo il trio del Paul Ricard, Simion-Monforte-Comandini e ancora, sempre in classe GT,  Camozzi-Boldrini-Morini, Formilli-Andreini-Castellaneta e vedremo la coppia che abbiamo visto sul trofeo Pirelli-Coppa Mobil, Mastronardi-Anapoli correre separatamente e rispettivamente Rino Mastronardi con Poli-Baccani e Giovanni Anapoli con Meazza-Turrà.
In classe N-Gt ritroviamo Giovanni Caligaris con la coppia Cerati-Sala, sempre i fratelli Coggiola, Plati-Tenchini con Giovanni Sada e per finire ritroviamo la consolidata coppia Ben-Villa, anche se quest’anno non iscritti al campionato a cui si aggiunge il pilota toscano già presente in GT3 Cup, Sandro Sardelli.
Accesa competizione in classe GT dove i primi 5 equipaggi si trovano rispettivamente tra loro a sole due lunghezze ma sicuramente molto attesa la bagarre tra Bravetti-Jacoma, primi in classifica a soli 4 punti dalla coppia Bellini-De Nora.
In classe N-GT troviamo invece i velocissimi  Plati-Tenchini a dominare la classifica seguiti da Dario Cerati e Ivan Costacurta che non sarà presente a questa tappa.
Per il Trofeo Pirelli Coppa-Sprint, assisteremo in classe GT2 al solito duello spettacolare tra Angelo Proietti e Alberto Fracasso, per la classe GT3 tra L’Ala e Formilli ed infine per la classe RS, Maurizio Gioia dovrà tenere a bada i suoi inseguitori: Marco Andreini a 18 punti di distanza e Massimo Valentini che a sua volta lo distanza di 14 lunghezze.


Programma della manifestazione:

Venerdì 30 giugno

09.00 – 10.25        Formula Club:  giri liberi non cronometrati
10.30 – 10.50        Boxster Cup Lady: prove libere
10.55 – 11.20        Vetture stradali: giri liberi a pagamento
11.25 – 11.45        Boxster Cup Lady: prove libere
11.50 – 12.15        Vetture stradali: giri liberi a pagamento
12.20 – 13.00        Endurance/GT3 Cup:  prove libere
14.35 – 16.00        Formula Club:  giri liberi non cronometrati
16.05 – 16.25        Boxster Cup Lady: allineamento
16.30 – 16.55        Vetture stradali: giri liberi a pagamento
17.40 – 18.40        Endurance/GT3 Cup:  prove libere


Sabato 1 luglio

09.00  - 10.25        Formula Club:  giri liberi cronometrati  
10.30 – 11.00        Sprint:: prove libere
11.10 – 11.40        Endurance:  qualifiche (1^ sessione)   
12.40 – 13.10        GT3 Cup:  qualifiche (sessione unica)
14.00 – 14.30        Sprint:: qualifiche (sessione unica)
14.40 – 16.20        Formula Club:  giri liberi cronometrati
16.25 – 16.45        Boxster Cup Lady: prova di abilità
17.40 – 18.30        Endurance:  qualifiche (2^ sessione)              


Domenica 2 luglio

10.00                      Sprint:  gara (12 giri)
11.15                      GT3 Cup: gara (15 giri)
13.45 – 14.15       Vetture stradali: giri liberi a pagamento
14.15                      Endurance:  gara (87 giri)

6/27/2006