HOME

Navigazione principale
Modelli Porsche
911
Panamera

Archivio 2006

Il lancio estivo della CaymanLa nuova versione della coupè sportiva con motore centrale arricchisce la gamma Porsche


Stoccarda. Dopo il positivo lancio sul mercato della Cayman S nell’autunno 2005, la Dr. Ing. h.c. F. Porsche AG, Stuttgart, si prepara a lanciare la Cayman, una nuova versione della coupè sportiva con motore centrale. Costruita sulla base della serie Boxster, la biposto è alimentata da un motore boxer a sei cilindri con cilindrata da 2,7 litri e potenza pari a 245 CV (180 kW).Grazie alla sua elevata ed intensa potenza motrice alle basse e medie velocità, il motore assicura performance impressionanti. La velocità massima è di 258 km/h. Questa sportiva con cambio manuale accelera da 0 a 100 km/h in 6,1 secondi. La Cayman è la prova tangibile che performance straordinarie non implicano necessariamente consumi elevati. Infatti, in linea con gli standard europei, consuma in media solo 9,3 litri per 100 chilometri.

Il sistema Porsche VarioCam Plus consente alla Cayman di ottenere una coppia pari a 273 Nm, disponibili tra 4.600 e 6.000 giri/min. La trasmissione della potenza avviene tramite un cambio manuale a 5 marce dotato di corse brevi e precise. Su richiesta è disponibile anche un cambio manuale a 6 marce in combinazione con il Porsche Active Suspension Management (PASM). In alternativa, Porsche offre ai suoi clienti il ben noto cambio automatico a cinque rapporti Tiptronic S, azionabile tramite i tasti a bilancino integrati nelle razze del volante, che garantisce una guida sportiva.

La Cayman monta cerchi in lega leggera da 17 pollici in un accattivante design a cinque doppie razze. Pneumatici di dimensioni 205/55 sono montati, di serie, sui cerchi anteriori da 17 x 6,5 pollici, mentre posteriormente è disponibile la combinazione pneumatici 235/50 su cerchi da 17 x 8 pollici. Grazie al Porsche Stability Management (PSM), disponibile di serie, il telaio consente performance impressionanti in termini di dinamica di guida e sicurezza attiva.Il Porsche Active Suspension Management (PASM) è disponibile come optional. Il sistema abbassa l’assetto della vettura di 10 mm e adatta automaticamente il sistema degli ammortizzatori alle particolari condizioni di guida. Il guidatore può scegliere fra 2 modalità “Normale” e “Sport” semplicemente premendo un tasto posto sulla consolle centrale.

Ulteriori particolarità della Cayman sono le pinze dei freni nere, gli spoilerini frontali neri, un logo color titanio nella parte posteriore ed un terminale di scarico trapezoidale. I preziosi interni includono un’ampia gamma di dotazioni di serie tra cui aria condizionata, lettore radio/CD, rivestimenti dei sedili in pregiata alcantara, quadro portastrumenti in colore nero e listelli sottoporta con logo Cayman. La collocazione centrale del motore permette di ottenere due vani bagagli con una capienza complessiva di 410 litri. Proprio come la sorella maggiore, la Cayman S. I numerosi vani portaoggetti presenti nella vettura e il design particolare contribuiscono a sottolineare la praticità straordinaria di questa coupè sportiva.

Oltre ai due airbag full-size che assicurano un livello di protezione adeguato in caso di impatto frontale, l’ingegnoso sistema Porsche Side Impact Protection System (POSIP), dotato di un airbag per il torace ed uno per la testa su entrambi i lati della vettura, assicura una protezione ottimale anche in caso di impatto laterale.

In Italia la Cayman sarà in vendita al prezzo di 50.019,00 Euro (Iva compresa.). Il lancio sul mercato europeo e statunitense è previsto per il 29 luglio 2006.

GO

Nota: il materiale fotografico della nuova Cayman è a disposizione dei giornalisti accreditati presso la banca dati Porsche all’indirizzo internet http://presse.porsche.de/.

5/22/2006