HOME

Navigazione principale
Modelli Porsche
911
Panamera

Archivio 2005

Jury Chechi Vip driver della GT3 Cup al MugelloAnche l’olimpionico di Prato prenderà parte alla seconda prova del GT3 Cup Challenge Italia che si svolgerà il prossimo fine settimana sul circuito del Mugello.

I Campionati del Porsche Club Italia si spostano in Toscana per la seconda prova in calendario dopo aver archiviato una performance straordinaria sul circuito di Monza. Nella gara di apertura sono stati infatti 167 i piloti scesi in pista, 147 le vetture iscritte ai diversi trofei dei campionati, più di 500 le gomme Pirelli utilizzate, ma, soprattutto, c’è stata una grande presenza di pubblico sugli spalti. Tocca ora al circuito del Mugello ospitare la seconda tappa cui prenderà parte il signore degli anelli, Jury Chechi, alla guida della Vip Car di Porsche Italia nella GT3 Cup Challenge Italia.

Anche sul circuito toscano, ci sono già le premesse per un grande spettacolo. Sono infatti ben 20 le auto iscritte al Trofeo GT3 Cup Challenge Italia, 50 quelle iscritte al Trofeo Pirelli per la coppa Sprint e Mobil ed infine 90 le Porsche i cui i piloti daranno vita alle prove del campionato amatoriale. Nella giornata di sabato 9 i primi a scendere in pista saranno i gentleman driver del trofeo Formula Club che li vedrà confrontarsi in una serie di prove di abilità, divisi per classi.

Attesi anche i piloti “in gonnella” per le prove di abilità del nuovo trofeo Boxster Cup lady che anche sull’impegnativo tracciato toscano daranno dimostrazione del loro…“punta-tacco”.

Nel pomeriggio, invece, sarà la volta dei piloti della Targa Tricolore per i primi turni di prove libere in vista di quelle cronometrate in programma domenica mattina che determineranno le griglie di partenza delle diverse gare previste per il pomeriggio. Come già successo nella precedente tappa di Monza, per la GT3 Cup Challenge Italia e il trofeo Pirelli - coppa Sprint, i giri da completare saranno 15 mentre per la coppa Pirelli - Mobil, si correrà con la formula delle due gare da un’ora ciascuna

Dopo la prima tappa lombarda che ha visto vincitore Stefano Comandini, la lotta nel Trofeo GT3 Cup Challenge Italia si fa sempre più accesa. I primi tre piloti della classifica generale, nell’ordine, Comandini, Riccitelli e Monforte, saranno impegnati nella lotta al taglio del traguardo e dovranno vedersela con avversari di tutto rispetto come Jacoma, Lancelotti, Sonvico, Zardo.
Anche Jury Chechi, ospite d’onore della Vip Car Porsche Italia sarà chiamato a dare prova della sua abilità di guida, già dimostrata durante i test invernali nel circuito di Misano. L’olimpionico, che arriverà tra le colline toscane a bordo della sua Cayenne, sarà impegnato nella giornata di sabato (dalle 16 alle 17) per le prove libere, e la domenica mattina: alle 9.25 per le qualifiche e poi, finalmente, alle 12.45 per la gara.

4/7/2005